Truffe online, qualche consiglio per evitare fregature

siti-affidabili-acquisti

Oggi prendo spunto, per questo post, da un’email che mi è arrivata ieri: una lettrice mi chiede: “Scusa Joja, ma il sito marcasconto.com è affidabile?” 

Mi capita sempre più spesso di ricevere vostre mail che mi interrogano sull’affidabilità di negozi online, spesso motivate da prodotti di marca a prezzi bassissimi.

CHe dire, a parer mio il dubbio è legittimo e giustificato, visto che di negozi online con provenienza a dir poco fantasiosa non sono pochi.
E allora voglio provare ad elencare alcune caratteristiche e regole che aiutano a capire se un negozio online è affidabile o se si possa trattare di qualche truffatore o personaggio disonesto.

Come riconoscere un siti affidabile?

1. Se si tratta di negozi online italiani, essi debbono pubblicare per legge la partita Iva e le proprie informazioni legali (quali l’indirizzo fisico dell’azienda e il numero di iscrizione e all’ufficio del registro delle società).
Comunque anche per negozi online esteri, è importante verificare la sezione ‘about us’ o ‘info’ per controllare se ci sono le informazioni sulla società: nome, sede, paese.
Io, personalmente, non mi fido assolutamente di un sito se mancano queste informazioni.
Ricordate anche che è possibile controllare sul sito dell’Agenzia Entrate se la partita Iva pubblicata è esistente.

2. Fate una ricerca su google per vedere se ci sono opinioni o esperienze sul negozio online che vi interessa. Ma non vi fermate alla prima opinione che può essere fuorviante. Molte opinioni negative non sono -generalmente- un buon segno :)

3. Controllate che siano pubblicate chiaramente: a) le condizioni di vendita, b) le condizioni di recesso e c) la pagina dedicata alla privacy sul sito web.

4. Inviate una richiesta di informazioni al sito per verificare se, e in quanto tempo, vi risponderanno. Tempi di risposta lunghissimi o nessun segnale non depongono favorevolmente a favore del servizio clienti. E se poi dovesse sorgere qualche problema post acquisto?

5. Verificate i metodi di pagamento accettati: bisogna stare attenti se si può acquistare solo con carta di credito (e non bonifico o paypal).Come sapete Paypal ha un servizio di protezione degli acquisti che, almeno in parte, potrebbe essere per voi una tutela

5. Se poi siete curiosi di sapere a chi è intestato un sito, inserite il dominio su dnsstuff.com: troverete informazioni riguardo l’intestatario del dominio web e sulla data di messa online.
Tendenzialmente mi fido meno di siti giovanissimi o negozi che vendono prodotti di grandi marche con sede nell’Oriente (negli anni ho visto tantissimi siti con sede a Hong Kong che vendono prodotti falsi a prezzi sospettosamente bassi).

Infine, un breve elenco di negozi ai quali (per tutte le ragioni espresse sopra che sono ovviamente personalissime e non esaustive) non credo che affiderei un mio ordine.
Questi shop online commercializzano prodotti di grandi marche a prezzi bassissimi e -per quanto mi è stato possibile verificare- senza autorizzazione.
Capita peraltro che uno shop chiuda dopo 2 settimane e ricompaia, magicamente molto simile, dopo pochi giorni.
1. marcasconto.com
2. www.afstyles.com
3. www.vipshopmbt.com
4. www.cheapclothingoffers.com
5. www.abercrombiemilanositoufficiales.com
6. www.abercrombiesmilano.it
7. www.style-snob.com
8. www.scarpehogansitoufficiale.com
9. www. hoganinteractivecollezione.com
10. www.hogansitoufficiale2012.com
11. www.hogansito2012.com
12. www.hogan2012sitoufficiale.org
13. www.hoganinteractivecollezione.com
14. www.ufficialesitohogan.net
15. www.scarpehoganssitoufficiale.com
16. www.sitohoganscarpeufficiale.net
17. www.hi-technology.it
18. www.go-shopping.it
19. www.anne-shoes.com
20. www.longchampborse.com
21. www.hitronic.it
22. www.cornertech.it

Ovviamente se i gestori dei siti in questione avessero qualcosa da dire a tutti i lettori, volentieri lascerò diritto di replica.

E voi che ne pensate? Avete subito qualche truffa? Conoscete altri di siti simili dai quali stare in guardia?

NOTA DEL 25/06/12: grazie al vostro aiuto, ho pubblicato un articolo sulla faccenda go-shopping, mister-topo, miotech, etc.

Nota del 05/12/2012:  per aggiornare tutti voi sui siti  cornertech.it, hi-technology.it, go-shopping.it, etc, vi invito a leggere il mio ultimo articolo su “Come denunciare le truffe in Internet

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

918 Responses to Truffe online, qualche consiglio per evitare fregature

  1. nicola says:

    mi sembra di capire che MOBILESTORE SRL, CPDISTRIBUTION SRL, PHONESHOPPING.IT siano la stessa azienda…ho letto alcune recensioni su ANDROIDWORLD.IT e sembra che abbiano le spedizioni lunghe ma la merce arrivi. vi tengo informati

  2. nichol says:

    Ti faccio osservare che non essendo possibile pagare con paypal o contrassegno qualora la merce non la ricevessi dubito che riuscirai a recuperare i soldi spesi. Questo sia chiaro

  3. nico says:

    http://www.tecnowill.com/
    Ciao a tutti! Vi faccio notare che il sito ha rimosso la scritta che riportava la P.IVA di un altra azienda. Hanno solo indirizzo e n.di telefono.

  4. nichol says:

    Il sito http://www.tecnowill.com e’ un SITO TRUFFA. Non esiste alcun ufficio della inesistente tecnowill in viale milano 8 a Lodi. Vi e’ invece il ristorante-pizzeria La tavolaccia. Occhio alla frode

  5. Michele says:

    Buongiorno, qualcuno conosce http://www.commerciandoshop.com?

  6. Michele says:

    anche questo…..secondo me..sa di possibile fregatura…la PIVA esiste ma è nata il 25/3!!
    e poi anche SCAMADVISER consiglia molta cautela…

  7. nichol says:

    http://www.whoismind.com/whois/commerciandoshop.com.html

    Qui trovi le informazioni sul dominio. Quanto alla partita iva non mi risulta

  8. nichol says:

    Vedi le opinioni in questi casi centrotelefoniashop.com fermalacrisi.it crdgame.it OPPORTUNO STARNE ALLA LARGA

  9. Duccio says:

    Salve, purtroppo ho letto solo adesso di TecnoWill.. qualcuno sa dirmi qualcosa di più? Ho acquistato un LG G3.. lo stato dell’ordine è passato da “IN LAVORAZIONE” a “IN CORSO”, ma a questo punto la cosa mi puzza non poco.. per favore qualcuno mi dica che almeno è riuscito ad avere il rimborso da PayPal.. Grazie.

  10. Alessandro says:

    NON COMPRATE DA TECNOWILL.
    Mannaggia leggo solo ora i commenti su questo sito e devo dire che ho comperato a destra e a manca online e non avrei mani penmsato di prendere la prima fregatura da un sito di ecommerce, che schifo.
    Chiamo, scrivo ma sono morti!!!!
    Grazie a Dio ho preso un telefono da pochi euro ma mi rode lo stesso, provvederò a sporgere denuncia a breve.

  11. mauro says:

    Ciao a tutti,
    non comprate dal sito Tecnowill.com di Gabriele Giunta.
    Ho comprato un LG G2, ma mi ha gabbato. Una volta acquistato il prodotto non si fà piu beccare. Questa volta sono stato un pollo.

  12. Mirko says:

    Ho comprato s5 mini su tecnowill tramite paypall e sono riuscito entro i 3 a farmirimborsare!!

  13. Alex says:

    Anche io ho acquistato su Tecnowill.com di Gabriele Giunta, ma non ho ricevuto nulla, addirittura il sito non esiste più. Ho aperto la contestazione con Paypal.

  14. Michele says:

    Attenzione non comprate da questo sito…nato da poco…http://www.promagic-store.it

    mi puzzava parecchio e spulciando qua e la ho telefonato alla ditta che a dire del sito sarebbe intestataria del marchio (GOISA IMPIANTI di CREMA) la quale mi ha detto che c’e’ una truffa sotto e hanno già sporto denuncia…

  15. nichol says:

    Le truffe online stanno distruggendo l’e-commerce italiano

    Riguardo al sito truffa promagic-store.it hanno abusato della ragione sociale e Partita iva della GOISA IMPIANTI S.R.L., in via DUCA D’AOSTA, 135/C nel comune di ROMANO DI LOMBARDIA (BG).
    Richiedono il pagamento sulla carta prepagata PostePay 4023-6009-1040-6760
    intestata a CALIFANO MIRKO.

    La ditta GOISA IMPIANTI S.R.L. ha come attività “ installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento dell’aria (inclusa manutenzione e riparazione) in edifici o in altre opere di costruzione”.

    Per dettagli vedasi qui:
    www. scamwarners.com/forum/viewtopic.php?f=10&p=245154

  16. Duccio says:

    Ragazzi io avendo pagato con PayPal ho aperto una contestazione e in due ore mi ha rimborsato. Comunque sarebbe opportuno denunciare. Spero che voi siate riusciti a risolvere.

  17. nichol says:

    http://www.corrieresalentino.it/2013/11/truffa-per-apparecchi-elettronici-a-processo-mamma-e-figli

    Dopo essere stato denunciato decine e decine di volte alla fine e’ stato arrestato dopo svariati anni di ininterrotta attivita’ truffaldina. I soldi sui conti correnti sequestrati e poi dissequestrati sono stati restituiti alle vittime? Non se ne parla…..continuiamo ad operare cosi? I truffatori si arricchiscono a spese altrui

Lascia una risposta

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.