Guida agli outlet privati

Oggi vorrei iniziare la prima serie di articoli a tema su joja.it.

 


 


 

 

outlet-ad-invito1

Fino ad ora ho scritto diverse cose sugli outlet privati ad invito (o shopping clubs) e in questa pagina vi tengo regolarmente aggiornati sulle offerte attualmente online.

Tutti i giorni mi arrivano diversi commenti e mail con le vostre domande o i vostri dubbi sugli acquisti negli outlet virtuali: come operando queste aziende? Da dove vengono? Mi potrò fidare?

Ci sono diverse incomprensioni sul funzionamento, ma soprattutto sulla mancanza di comunicazione con gli utenti. Chiaramente arrivano anche molti commenti di persone contente per i prezzi veramente vantaggiosi e per il buon affare concluso. :ok:

Anch’io ho comprato diverse cose nei vari outlet privati e, pur sapendo che ci possono essere ritardi o resi, non ho (per ora) avuto esperienze spiacevoli.

Dunque buona lettura, e chissà se magari non si farà vivo anche qualche responsabile del customer service dei vari outlet per lasciare qualche commento o darci qualche risposta risolutiva! :)

E se vi serve qualche invito, ecco la pagina in cui vi potete iscrivere agli shopping club: link

La serie per ora è composta dai seguenti articoli:

1. Quali sono i principali outlet privati ad invito?

2. Come funziona l’acquisto

3. Quali problemi possono sorgere durante l’acquisto?

4. Il primo outlet privato dedicato ai viaggi

5. Piccola statistica sugli inviti degli outlet

6. La mia esperienza d’acquisto su Buyvip

7. Esperienza d’acquisto su Piustyle

8. Il nuovo Travel Club HotelYo con sconti su alberghi in Europa

9. Il problema dei resi e rimborsi negli outlet privati


14 Responses to Guida agli outlet privati

  1. vanniga says:

    Voglio segnalarvi una furbata del sito born4shop…..credo sia giusto segnalare tutte le furbate fatte alle spalle di chi compra in internet, questi signori devono capire che non pagano, e proprio per spingere per un miglioramento dei servizi, premiare i venditori seri e penalizzare i furbi invito chiunque ha notato “furbate” documentate a segnalarle qui.

    Allora, in questi giorni è in vendita su born4shop il profumo da uomo “one milion” di Paco Rabanne, 50 ml, al prezzo di Euro 45,00 + spese di spedizione scontato dicono da originali 105,00. Bene nel sito che vi allego è in vendita ad Euro 35,48 ed indicano come prezzo di listino 47,30.
    http://www.profumi-online.it/product.php~idx~~~187~~1+Milli on+by+Paco+Rabanne+edt+50ml+pr ofumo+uomo~.html
    Born4shop pensa che abbiamo l’anello al naso??!!

  2. Joja says:

    @vanniga ho verificato e hai ragione. prima pensavo che magari born4shop vendesse eau de perfum, ma si tratta sempre di spray eau de toilette. la ‘furbata’, come la chiami tu non sta tanto nel prezzo più alto, ma nell’indicare come prezzo di listino 106 euro, il doppio rispetto al prezzo normalmente presente online. sarà anche il prezzo di listino… ma evidentemente il negoziante medio vende il prodotto ben al di sotto del prezzo di listino.
    ho notato che il termine ‘prezzo di listino’ in Italia non abbia più alcun valore reale, visto che qualsiasi negoziante vende i prodotti sempre ad un prezzo molto inferiore al prezzo di listino.
    Hai fatto bene a segnalare questo fatto. magari metterò nella guida una sezione, in cui poter segnalare quando i prezzi dei cosiddetti outlet privati risultino superiori rispetti a quelli di altri negozi online. :ok:

  3. vanniga says:

    Ciao Joja, ho anche controllato da Coin: il profumo viene venduto con un prezzo di etichetta di 64 €, su tale prezzo alla cassa viene praticato lo sconto del 20% pertanto lo si paga 51,20 €, senza spese di trasporto, tempi di attesa ecc. :out:

  4. Katia says:

    Mi inviti per i siti in cui necessitano invito come ovo?

    grazie Katia

  5. Joja says:

    @Katia dovresti scrivere nella sezione contattami, specificando i club per i quali desideri l’invito ;)

  6. Francesco says:

    Ciao Joja,

    sono un responsabile della stokkissimo srl ed ho letto la tua critica su justshopping sul nostro nuovo sito vipoutlet. Posso solo dirti che è un’avventura che vogliamo affrontare con tutti voi e le critiche non possono altro che farci crescere. Non siamo nuovi in questo settore avendo gia altri siti attivi. Siamo giovani e con tanta voglia di fare, le registrazioni sono state aperte una 10 di giorni prima per favorire appunto le registrazioni aperte a tutti (cosa che avviene anche su tutti gli altri outlet solo su invito). Infatti questa sarà un vantaggio per chi si iscriverà in questi giorni, mentre dalla partenza della prima vendita (nel giro di max una settimana DIESEL) non ci saranno più registrazioni aperte, ma lo si potrà fare solo su invito. Spero di averti fatto passare tutti i dubbi e ti ringrazio Francesco

  7. Joja says:

    @ Francesco grazie del tuo messaggio. Gestendo questo blog, leggo di tante e tante ‘avventure’ dello shopping online. Approvo l’iniziativa e la voglia di creare un progetto nuovo. Bisogna però tener conto che dall’altra parte ci sono gli utenti che decideranno sul destino del progetto. E nelle strategie di sviluppo di un progetto online, la gestione degli utenti e della community sono fra i parametri più importanti.
    Crearsi un database di utenti (con tanto di indirizzo, telefono, etc.), senza offrire in cambio la possibilità immediata di acquistare, non lo vedo di buon occhio. Secondo me, basta e avanza chiedere ai potenziali utenti nome, cognome, username e password. Il resto dei dati si potranno sempre fornire al momento del primo acquisto, no?

  8. Francesco says:

    certo questo è vero, ma avendo altri siti come stokkissimo.it rebid.it ed importando gia il nostro datebase di utenti gia registrati abbiamo impostato il tutto cosi….e soprattutto non pensavamo di creare cmq problemi per una 10 di giorni…poi saprai meglio di me che cmq è difficile il tutto, ma con la volontà riusciremo a partire in brevissimo tempo (settimana Prox) grazie e alla prossima

  9. Lucia says:

    Vedo che non sono l’unica a non essere contenta di Born4Shop. Anche io mi sono resa conto che i prezzi spesso non sono affatto convenienti (e talvolta gli articoli proposti -soprattutto per l’abbigliamento sono davvero avanzi di avanzi di magazzino). Ma c’è dell’altro. Lo scorso anno ho acquistato su Born4Shop un maglioncino a “V” di cachemire al prezzo “eccezionale” di 86 euro +spese di spedizione (che non sono tra le più alte). Io non conoscevo la marca degli oggetti proposti (Sine Die) ma mi sono fidata del negozio che li offriva in vendita (come dovrebbe essere). Ebbene, ho ricevuto un golfino impresentabile. Ammesso che fosse cachemire (ma io ho i miei dubbi) era il filato più misero che abbia mai toccato. Quanto alla confezione, avrebbe sfigurato in un negozio cinese. Faccio presente che per averlo ho dovuto aspettare più di un mese. Per finire faccio presente che non tutte le qualità di cachemire hanno prezzi proibitivi: con la cifra che ho pagato -soprattutto se si parla di oggetti scontati e non di modelli esclusivi o di marche prestigiose – non è difficile comprare capi più che dignitosi.

  10. Joja says:

    @ Lucia in effetti non conosco bene born4shop. non ci ho mai comprato. lo terrò un po’ sotto occhio. ma non doveva poi unirsi a saldiprivati? :?:

  11. Milena says:

    Ciao,
    qualcuno sa dirmi la sua esperienza con il Servizio Clienti di Private Outlet? Sono in attesa di un ordine fatto nella vendita PO days di fine aprile e c’è già un mese di ritardo nella spedizione. Ho scritto tre volte al Servizio Clienti per avere informazioni ma nessuno mi ha risposto…

  12. Rossella says:

    Ciao Milena. Ho fatto anch’io un ordine su Private Outlet il 16/05/2011 relativo alla campagna Scott & Fox con data di consegna prevista tra il 10/06 e il 20/06. Ad oggi, malgrado abbia già chiesto 2/3 volte notizie al servizio clienti, silenzio assoluto!!!!!

  13. marianna says:

    occhio al sito private outlet
    ho fatto un ordine a settembre consegna stimata 12 ottobre ad oggi non è pervenuto nulla. provato a mandare e-mail su e-mail nulla ho minacciato di denunciali ma nulla
    ho provato a chiamare al numero anche ad ore impossibili ma il messaggio è sempre quello….le linee sono tutte occupate richiamare
    ho scritto sul loro blog e mi hanno risposto dicendo che passava la comunicazione al servizio clienti. mi piacerebbe sapere se avete qualche esperienza in merito. Grazie

  14. Joja says:

    @marianna leggi i commenti delle Esperienze con Privateoutlet

Lascia un Commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.