Joja's  Shopping Blog

curiosit

Ospiti speciali alla Tea Party

Forse li avete già visti da altre parti, ma non riesco fare a meno di mostrarvi le bustine da te della serie Tea Party di Donkey Products.

Cup of fame


Vedere personaggi famosi comodamente sdraiati nella tazza da te mi fa proprio sorridere :)
Accanto a Audrey Hepburn, Charlie Chaplin, James Dean, Marylin Monroe e Humphrey Bogart, si possono far fare bagni nel te a Karl Lagerfeld, la regina Elisabetta, Berlusconi e altri personaggi dal mondo dello spettacolo, dello sport e della politica. Importante è scegliere le bustine giuste, si rischia altrimenti che il te ci vada di traverso ;-P

(altro…)

Vinci 2 Cuori Volanti

Avete mai sentito della Festa cinese delle Lanterne (The Lantern Festival)?

Vi faccio vedere subito di che si tratta:

La festa è particolarmente sentita in Cina, Taiwan, Vietnam e Singapore. Le persone scrivono o disegnano i propri desideri sulle lanterne e le abbandonano a veleggiare nel cielo stellato durante la notte della festa. I desideri affidati in questo modo al cielo non potranno che avverarsi, vero? :)

Lo spettacolo del cielo costellato dalla luce delle lanterne che salgono a centinaia silenziose e determinate è impressionante, molto più bello dei soliti fuochi d’artificio secondo me, meno rumoroso, più naturale…

Feste, matrimoni, compleanno & co

Le lanterne sono sbarcate anche qua da noi in Europa, dove si usano solitamente per rendere speciali e d’atmosfera matrimoni, compleanni o semplicemente una serata romantica.

In Italia si possono acquistare su Doxbox. Curiosi? Bene. Allora perché non provate gratis lo spettacolo?

(altro…)

Una mela al giorno…

L’assicurazione sanitaria tedesca più grande (Aok) sembra aver preso molto sul serio il proverbio secondo il quale “una mela al giorno toglie il medico di torno”…


Ecco infatti una simpatica proposta, un calendario mensile fatto di…. mele appunto. Un tubo di elegante plexiglass fissato al muro con la giusta angolazione contiene 31 mele; sfilandone (e mangiandone) una al giorno -assumendo dunque la nostra razione di vitamine allontanadottori- si genera un rotolamento generale :-/   che scopre il relativo giorno del mese.
Il calendario è perpetuo; quando necessario basta riempire di nuovo il tubo con 29, 30 o 31 mele e si ricomincia da capo…
Ovviamente il plexiglass è trattato e le mele _dovrebbero_ conservarsi per tutto il mese, come la vostra salute.


Provare per credere, anche senza calendario, vi consiglio, comunque, una mela al giorno, e che non sia quella di Biancaneve ;)



A volte gli svizzeri sono avanti

Dovete partire per un lungo volo e vi accorgete troppo tardi che nella confusione della preparazione bagagli avete dimenticato di caricare il cellulare, l’amato lettore mp3 o -peggio ancora- la vostra consolle portatile che vi avrebbe tanto aiutato a passare meglio le lunghe ore di volo?

Niente paura -a patto che voi partiate dall’aeroporto di Zurigo ;)- da oggi esiste una soluzione al vostro problema che diventa un modo per dare un senso all’attesa tra il check in e la partenza. Certo, direte voi, di prese elettriche se ne trovano un po’ in tutti gli aereoporti del mondo, ma -forse sono sfortunata io- a me capita sempre che ci sia qualcuno già attaccato con il proprio portatile

La cosa interessante dell’aeroporto di Zurigo?

Comodi armadietti tecnologici che danno la possibilità di caricare gratuitamente il proprio device in sicurezza, senza bisogno di tenerlo sott’occhio per paura di furti o smarrimenti…

(altro…)

Un cuore di carta e cioccolata

Venerdì pomeriggio.
Fra qualche oretta spegneremo il nostro computer e navigheremo verso il fine settimana.
Ma non vi siete dimenticati qualcosa?
Essì, domenica è San Valentino. Ora penserete: ‘siii, lo so, ma non me ne frega niente!’
Avete ragione, anche a me non è mai piaciuta come festa e di certo insieme alla Festa della Donna, San Valentino è un giorno in cui non uscirò mai a cena fuori.

Ciononostante, perché non sfruttare le ultime ore in ufficio per costruire il vostro piccolo pensierino per la/il vostro/a amata/o per non essere a mani vuote domenica?
Vi presento un’idea carina.
Servono soltanto: carta colorata, forbici, spillatrice, una penna e degli m&m’s o qualcosa di similmente gustoso.
Ecco come fare: :)

(altro…)

La nuova classifica Greenpeace delle aziende verdi

Già dal 2006 Greenpeace stila una guida per l’elettronica pulita con una classifica delle aziende più e meno inquinanti.
La classifica comprende le 18 aziende più grandi nei settori dei personal computer, telefonia mobile, tv e consolle giochi e le cataloga, valutando le politiche ambientali sull’uso di materiali inquinanti e l’attività di recycling.
In breve il risultato:
mentre ormai quasi tutti i prodotti della Apple, Nokia e Sony Ericsson sono realizzati senza l’uso di prodotti chimici pericolosi, deludono ancora una volta Dell, Lenovo, LG e Samsung. Nintendo, come l’anno scorso, occupa l’ultima posizione. :out: Microsoft è sceso nella classifica è occupa ora l’imbarazzante penultimo posto.

(altro…)

Tappi creativi per festeggiare il nuovo anno

Tutti abbiamo avuto a che fare con l’annoso problema delle bottiglie di vino, succo o -peggio!- spumante, aperte.
Giusto per capodanno vi presento il rosso Happy-Man  :oops: e tanti altri amici-tappi creativi.

In modo analogo al ‘signore’ di sopra funziona Babbo Natale che, passate le feste, affonda più volentieri la testa nella bottiglia di vino che nel camino.

Per gli appassionati della guida il modello frizione. O lo spirito giallo neon della bottiglia….

(altro…)

Voodolls – Magia quotidiana per ogni circostanza

Non sarebbe fantastico, se si potesse rendere la vita più‌ facile e migliore? E come, vi chiederete. Beh, facile, con gli stumenti giusti, come per esempio le VooDolls. 0:-)

E cosa sono, dunque, le VooDolls, sarete curiosi di sapere a questo punto. :?:
Le VooDolls –nomignolo composto dall’unione delle parole Voodo e Doll (bambola, ma questo è facile)- sono piccole bambole fatte di filo da ricamo, che vanno letteralmente a ruba in Svezia, loro paese d’origine.
Le VooDolls dovrebbero aiutarci quotidianamente contro i nostro problemi, infortuni e accidenti piccoli e grandi. Per ogni situazione che ci tolga il sorriso c’è una bambola adatta, e ognuna ha le proprie caratteristiche magiche ben precise.
Qualche esempio?

powermum ‘Power Mum’
consente alle mamme stressate da bambini piangucoloni o teenager in pubertà, di sprigionare energia da tutti i pori, di tornare attraenti e piene di voglia di vivere.

‘Pascal le Chef’voodolls_pascal
vi trasforma in un cuochi da televisione da favola, renderà chi lo ha con se’ amato dagli ospiti e –probabilmente- garantirà una menzione negli annali della cucina.

voodolls_lucy‘Lucy Willpower’
non conosce la parola ‘lasciar perdere’. Con lei riuscirai a raggiungere qualsiasi obiettivo che ti poni in qualunque campo!

‘Mr. Right’ voodolls_mrright
è l’incarnazione dell’uomo perfetto! Quello che pensavi fosse solo un sogno, diventa ora realtà. Questo è dedicato alle single: pare sia infallibile nel far incontrare l’uomo senza difetti.

devil_baby‘Devil Baby’
è una bomba a orologeria con una forte avversione per le persone arroganti, snob, ignoranti e in generale persone schifose. Aiuta a tenerle lontane…

(altro…)

Sexypeople

sexypeopleChi è senza peccato lanci la prima foto! :)
Il vostro blog preferito :oops:  non vi abbandona nemmeno nel week end, anzi, voglio approfittare del riposo dal lavoro e dai pensieri della settimana per segnalarvi un indirizzo nel quale perdere volentieri e con buonumore qualche decina di minuti.
Si chiama Sexypeople. Raccoglie foto, inviate da tutto il mondo, divise per decenni che testimoniano più di mille discorsi l’evolversi delle mode e dello stile di vita.
Che ne dite? Chi non si riconosce almeno in un particolare? Chi di noi non ha qualche scheletro nell’armadio (speriamo almeno non abbia il ciuffo!!!)? (altro…)

Calendari creativi

I calendari sono notoriamente uno tra gli articoli più riciclati regalati a natale. Ma non sempre devono essere noiosi. Ecco alcuni esempi creativi e simpatici trovati sul web.

Nella scia del gratta e non vinci, ecco un calendario sul quale puoi grattare via i giorni passati (magari con soddisfazione se non sono stati giorni da ricordare…).

calendario-gratta

(altro…)