Joja's  Shopping Blog

lifestyle su web

Macbook Pro Case

Le custodie Blackbox Wooden Macbook Pro sono fatte a mano, lucidate a mano, oliate a mano e foderate con feltro per la protezione delle parti più delicate del computer. Manufatti artigianali insomma.
Entrambe le custodie (per i nuovi MacBook Pro 13″ e 15″ ) sopportano fino a 30 kg di peso e costano 129 dollari. Se un giorno vi annoiassero avreste comunque un costoso modo per accendere il camino durante il freddo invernale.

(altro…)

I vincitori dello Joja Gift Speciale San Valentino

Cari partecipanti allo Joja Gift Speciale San Valentino, insieme al mio fidato (e insindacabile) collaboratore abbiamo selezionato i 3 vincitori -anzi le tre vincitrici- dei bellissimi premi offerti gentilmente da Doxbox.
Prima di procedere con i nomi concedetemi di ringraziare per la disponibilità gli amici di Doxbox sempre pronti a scovare per tutti noi idee e regali simpatici originali :)

Ho selezionato i vincitori tra i commenti postati fino a giovedì 10 febbraio e che, come richiesto nell’articolo di presentazione, avessero condiviso l’articolo su qualche social network; peccato, perché son continuati ad arrivare (e continuano ancora) commenti simpatici e divertenti ma… La prossima volta ci sarà da fare più veloce e/o leggere meglio (o fino in fondo). ;)

Ecco le tre vincitrici con il relativo commento:

(altro…)

Idee regalo con Etsy e Facebook

“Cosa posso regalargli? Non ne ho la minima idea” mi ha confessato ieri un’amica, innamorata di fresco :)

Succede anche a voi? Siete ancora alla disperata ricerca del regalo perfetto?

Etsy vi aiuta a trovare il regalo personale (e giacché si parla di regali handmade anche personalizzato & unico)!

Essì, il mio mercato online preferito ha sviluppato L’Etsy Gift Ideas for facebook Friends.

In pratica, Etsy attraverso un tool (e chiedendovi il permesso) accede alle info dei vostri amici su facebook e -cercando, deducendo e collegando- suggerisce il regalo perfetto (più o meno insomma… ;))

Dovrete soltanto selezionare l’amica/o per la/il quale cercate il regalo perfetto e Etsy presenterà una quantità innumerevole di idee regalo tecnicamente e tecnologicamente perfette.

Più facile da fare che da spiegare…

Qualche volte le idee di regalo sono un po’ ‘strane’ (o sono gli amici ad essere strani?) ma si trovano anche cose carine.

E in ogni caso, è proprio divertente, provateci con i vostri amici!

Chissà cosa consiglierebbe Etsy ai miei di amici di regalarmi…

Qualcuno di voi ha voglia di provare  e raccontarmelo con un commento? ;)



Diffondi l’amore in bici

Il progetto ‘Spread your love’ dell’iraniano Hamed Kohan è uno dei progetti partecipanti del recente ‘Seoul cycle design 2010’ in collaborazione con Designboom.

Il copertone della bici lascia una piacevole traccia sulle vie delle città.
E come riassume in maniera sublime il designer: ‘simple as love, strong as love.’ :)

L’idea mi pare così semplice… chissè perché nessuno ci aveva pensato prima a personalizzare il disegno delle gomme? :?:

(altro…)

Colora la tua bici

E già, colorare la propria bici, personalizzarne il design… E’ quello che propone l’azienda svedese Bikebyme.
Ve ne parlo volentieri, perché la bici è utile per ridurre traffico, inquinamento… e anche gli effetti delle cene estive sul fisico da scrivania.
Dunque: il modello da cui partire è unisex (ci sono 2 misure per il telaio), poi si può scegliere tra (quasi) infinite opzioni stilistiche da selezionare per la struttura, le ruote, la catena, la sella, il manubrio, etc.

(altro…)

Caschi creativi

Disegnati da  Good, una marketing company del Kazakistan (addirittura!),  i caschi che vi mostro hanno un aspetto semplice ma stupendo. :idea:

Sul loro sito potrete perdervi tra modelli, colori e concepts; peccato soltanto che per ora non siano in produzione. :ecco:

(altro…)

Balena porta-oggetti

Questa balena di ferro misura solo 9 cm. Si fissa al muro ed è un bellissimo portagioielli o porta-accessori in generale. Siccome costa solo 10 dollari (qui), si potrebbe creare anche un porta-oggetti, composto da una serie di balene. Che dite? :)
Magari i creativi fra di voi, potrebbero prendere spunto dall’immagine per creare da soli un bel porta-oggetti a forma di balena. ;)

balenabalena2

La natura in cornice

L’anno scorso è girata in rete la notizia –purtroppo reale- che Polaroid ha deciso di non produrre più pellicole per le celebri istantanee.
Altri progetti hanno rassicurato quelli di noi che sono convinti che vecchie foto Polaroid abbiano il fascino particolare di momenti istantanei nella loro unicità. Infatti da quest’anno sono quelli dell’Impossible Project a produrre le nuove  pellicole. :ok:
Bene, un sospiro di sollievo.
Ma per chi non potesse aspettare o per chi volesse dare un tono ancora più personale e poetico alla propria passione fotografica ecco qualcosa che vi potrebbe piacere.
E’ un vaso per piccoli fiori, rimane sospeso tra la terra e il cielo è ha uno stile pulito e minimale che si adatta in molte circostanze.

polaroid-vaso

(altro…)

Il nostro libro a portata di dita

Che dire, finalmente è arrivato l’anello-libro creato da Ana Cardim.
Strano che non nessuno ci avesse pensato prima. Alla fine si tratta di un binomio azzardato quanto utilissimo. 
Non avrete più bisogno di affannarvi a cercare foglietti, pacchetti di sigarette, libri e riviste per annotare numeri di telefono o email.
Ovviamente è utile anche per annotare messaggi o idee interessanti e rapide quanto geniali che a me rischiano di passare di mente dopo 5 minuti se non le fermo.


I proprietari di cellulari, smartphones, iPad & co scuoteranno sicuramente la testa…
Ma come fareste a ricordarvi tutto se per caso vittime di un attacco con  bombe EMP? (che mandano in tilt qualsiasi strumento elettrico). :D
Insomma, anche con un approccio meno catastrofista, l’anello-libro? Definitivamente top! :ok:

Via: Smartshopping



La sedia di Darwin

La sedia ‘Darwin’ del Designer newyorkese Stefan Sagmeister non è solo una bella sedia a dondolo, ma è anche camaleontica.
E’ una struttura oscillante, ricoperta da oltre 200 fogli con stampe e disegni colorati.
Se la sedia si sporca o se ci si annoia, basta staccare…. e la sedia mette in mostra il suo nuovo design, rinfrescando l’ambiente e creando un effetto inaspettato. :-O
Le stampe riprendono il concetto di evoluzione: dalle piante agli animali, dagli uomini all’era della rivoluzione digitale.
Se volete provare a sedervi sul dondolo evolutivo, mettete in conto una visita al design miami/ basel a Basilea (Svizzera). La mostra è aperta fino al 19 giugno 10. :)

(altro…)

Il ritorno delle Polaroid

Ormai l’avrete letto un po’ su tutti i siti e blog: le Polaroid sono tornate di moda. :ok:

Io sono appena tornata da Londra e visto che D. mi ha trascinata in (quasi) tutte le Photo Gallery della city, sono tornata con mille impressioni nuove e mille dubbi sulla mia vecchia macchinetta fotografica. Comunque la Polaroid sarà anche ‘vecchia’, ma mai di moda come ora! ;)

Un gran battage pubblicitario, con lo zampino di Lady Gaga (addirittura!) per la rinascita di queste piccole opere d’arte istantanee e non ripetibili che riportano un po’ tutti noi all’infanzia e sono icone di un periodo.

Chi non si ricorda il ronzio della foto che esce e la curiosità di sventolarla (NO, NON SI DOVREBBE MAI FARE! :P) in attesa che l’immagine piano piano si formi e si colori?

Perché tutto questo rumore?

Perché la produzione di pellicole si era interrotta nel 2009, lasciando tutti i possessori macchine istantanee senza futuro.

Una foto istantanea, magari non a fuoco, mossa, vecchia, racchiude in sé il racconto di un momento irripetibile, non ci sono negativi, non si possono fare copie, è una piccola opera d’arte, un quadretto dietro il quale mettere la data e tenere tra i ricordi al riparo di crash dell’hard disk o di cd di foto delle vacanze che chissà dove finiranno o se tra una ventina d’anni si potranno ancora leggere. Le polaroid invece, uniche e resistenti, resistono in fondo ai cassetti.

Polaroid e the Impossibile Project

(altro…)

Il tubino nero ha le tasche

Dello studio canadese Straight Line Designs vi ho già parlato.

Ecco il loro ultimo progetto, molto bellino: il ‘Little Black Dress’ di Judson Beaumont è una cassettiera davvero speciale ed esclusiva!

A forma di tubino nero, con tanto di spalline, misura ca. 1 metro e 17 di altezza e sfoggia 4 formosi cassetti. 
Realizzato in alluminio MDF laccato rende elegante e particolare ogni guadaroba, non trovate? :)

(altro…)