Joja's  Shopping Blog

etsy

Il lato trendy dell’uncinetto

I lavori a maglia appartengono per lo più al passato. Ci fanno venire in mente ricordi lontani in cui la nonna (essì anche la mia :)) con tanta pazienza ci spiegava la differenza tra dritto e rovescio. :-?

Ma chi avrebbe mai pensato che si potessero creare dei capolavori di design e fashion con un semplice filo di lana, ferri da calza e/o uncinetto?
OkapiKnits è un ‘Label’ gestito da una ragazza parigina. Niente a che vedere con i lavori di mia nonna, certo…
Lascio che siano i suoi lavori a parlare:

(altro…)

Tea Party

Conoscendo la mia proverbiale abilità nel rompere piatti e tazze di qualsiasi genere, so bene che con me questi bracciali realizzati da vecchie tazze di te da StayGoldMarieRose non sopravvivrebbero più di un giorno.
Forse è per questo che preferisco guardarli con stupore… da lontano. :-O :)



Mal di teschio?

A dire la verità qualsiasi cosa riguardi teschi -soprattutto se combinato con glitter o swarovksi- non potrebbe mai neanche avvicinarsi a cento metri dal mio armadio.
Ci sono tre cose che, in generale, evito accuratamente e sono i teschi, le textures anche vagamente leopardate e/o tigrate e il military look (bleah :0: ).
Per quanto riguarda i teschi, però -da oggi- potrei aver individuato un’eccezione.
Sono quelli che ho visto, ricamati o intrecciati, su DeweyDecimalCrafts. Per un look decisamente alla Dea Kali!
Bellini, bellini, bellini! :ok:

Via: Wherethelovelythingsare



Etsy colpisce ancora

Avete presente i biscotti della fortuna che spesso vengono offerti -a fine cena- nei ristoranti cinesi? Al loro interno c’è un bigliettino con una frase, un oracolo, un augurio...
Ecco, Xenotees ha avuto la bella idea di produrre delle sciarpe-biglietti delle fortuna che sembrano estratti da biscotti giganti formato famiglia. Frasi sagge su una sciarpa bianca; l’idea è bellina, anche se avrei volentieri rinunciato agli smileys ;) Nello stesso shop ho scovato anche altri disegni e motivi, stampati su sciarpe o t-shirt- che dovrebbero mettere tutti daccordo… Si va dalle posate alle seghe circolari, dai cromosomi XX ai nomi di animali :)

(altro…)

Harddisk esterni da design

Tempo fa vi ho parlato dei hard disk di design Purestorage. Oggi, mentre navigavo nel mare delle curiosità di Etsy mi sono imbattuta in hard disk esterni montati in case di legno massello, lavorati a mano e dal prezzo non esagerato.
Già dalle foto vien voglia di accarezzare la superficie liscia e oleata; si può scegliere tra noce, acero, jatoba o altri legni pregiati. Il disco ha una capacità di 500 GB e un attacco usb, almeno nella versione standard. Su richiesta si possono aggiungere porte firewire, eSATA e persino usb 3.0.
Anche la capacità è variabile, si va da 160 GB fino a 1TB.
Non vi basta?

(altro…)

Tutto per il giorno più bello

Sapete che quando mi sono sposata, dopo aver visto i prezzi nelle boutiques italiane, son dovuta scappare all’estero per comprarmi vestito e accessori e non investire un capitale? :-O
Peccato che non avessi ancora incontrato Etsy, perché ho trovato cosine veramente carine per il giorno più bello, dai vestiti alle scarpe, dai bouquet alle borsette, e poi: tableaux, cappelli, anelli, bomboniere, e… e… e…
Tutto rigorosamente fatto, cucito e assemblato a mano!
Qua sotto una piccola galleria ‘matrimoniale’ selezionata da me tra gusto fashion, retro, glamour, classic estate e inverno.
Ogni immagine è linkata al rispettivo negozio Etsy. Buona visione! :)




(altro…)

A tutta stoffa


Conoscete la sindrome ‘volereavere’? Mi ha fatto una visita ieri sera e ho alleggerito il mio portafoglio di 35 euro. :oops:

Il tutto su Etsy nello shop Vadjutka. Non sono proprio riuscita a non comprare questa collana carina carina che ricorda vagamente la mia passione per twitter! :)

Lo shop vende bijoux, rigorosamente fatto a mano, a quadretti, con linee, a point, importante che sia molto colorati. Orecchini, collane, anelli e altro imbelliti con stoffa. Non vedo l’ora che arrivi il mio nuovo acquisto!

E qui qualche altro prodotto dello shop. Vi piacciono?

(altro…)

Anello ‘Mi manchi’

“I miss you the second you leave”

Un anello con un messaggio non riconoscibile agli estranei, ma di grande impatto per ‘il destinatario’. :amore:

Indossato l’anello d’argento, realizzato a mano, risulta discreto e molto delicato secondo me.

Ah, visto che l’anello è fatto a mano potete chiedere di inserire sul vostro messaggi del tutto personali adatti al vostro stile o alla vostra occasione.

Davvero un’idea semplice e originale. Il designer è Colleen Barran.



Come vendere su Etsy.com? (2° parte)

Ecco la seconda parte dell’intervista a Silvia, esperta di vendita su Etsy

E come vengono pagati i prodotti acquistati?
Etsy funziona in dollari americani. I proventi delle vendite vengono accreditati sul tuo conto Paypal in automatico, tramite la procedura di acquisto collegata allo shop. E’ importante nella descrizione inserire i prezzi in Euro per il mercato europeo. Creando uno shop che possa ottenere vendite in tutto il mondo (o quasi…) aprirete le porte a grandi mercati e sfrutterete davvero al meglio la vastissima ed eccellente visibilità e popolarità di Etsy.
Quindi vi consiglio anche di offrire -se potete- spedizioni internazionali, calcolando accuratamente i costi di spedizione del servizio che avete scelto (Poste italiane o altro). Inserite unità di misura internazionali per le dimensioni dei pezzi, sia anglossassoni che secondo il sistema metrico europeo. Infine offrite sconti per spedizioni cumulative per soprattutto agli acquirenti internazionali.

Posso scegliere in quali paesi vendere?
Sì, tramite i ‘profili di spedizione’ è possibile scegliere in quali paesi si è disposti a spedire e a quali costi. Ovviamente oggetti diversi possono avere profili di spedizione diversi, magari ci sono oggetti grandi che sarebbe troppo costoso spedire fuori dall’Italia e oggetti più piccoli e leggeri che potranno essere spediti in tutto il mondo.

eventi su etsy

Domanda delicata da parte di molti lettori: bisogna saper parlare inglese per gestire uno shop su Etsy?

(altro…)

Come vendere su Etsy.com (1° parte)

Diverse volte in questo blog ho parlato di Etsy.com, della quantità e qualità dei prodotti, del fatto che sia un portale che mette in rete produzioni creative provenienti da tutto il mondo, e della particolarità dei pezzi unici che si possono acquistare, come l’anello vintage di cui ho scritto due giorni fa.

Bene, oggi vorrei invece raccontarvi Etsy ‘da dentro’ con un’intervista a Silvia che gestisce su Etsy.com lo shop “Atelier del riuso”, in modo che possiate farvi un’idea, sapere qualcosa di più di questo mondo e magari -perché no- aprire uno shop virtuale per le vostre creazioni.

Ciao Silvia, raccontaci qualcosa di te.
Mi chiamo Silvia, ho 28 anni, vivo in un paesino in mezzo alla campagna nella provincia di Varese. Sono laureata in Disegno Industriale e lavoro come designer. Faccio un lavoro creativo che mi diverte molto. Mi occupo anche di web marketing, una materia che mi appassiona tantissimo e che coltivo e studio anche nel tempo libero.
Qualche anno fa a causa di un infortunio non ho potuto camminare per 10 mesi. La mia creatività si sentiva in trappola e da lì
ho iniziato a creare i miei gioielli ecologici, con ciò che trovavo in giro. Non potendo andare per negozi a comprare perline preziose, fili colorati o materiali apposta per i bijoux, mi sono ingegnata per creare qualcosa di davvero originale riutilizzando solo ciò che avevo a mia disposizione.
Dopo un po’ di esperimenti sono riuscita a trovare il mio stile, ho iniziato a vendere i miei gioielli, spesso partecipando a mercatini dell’artigianato nella zona, infine, facendo ricerche su internet, ho scoperto Etsy.

Il tuo shop si chiama “L’Atelier del riuso”, cosa vendi su Etsy?

(altro…)

Etsy.com, uno dei miei siti preferiti

Ho già accennato in alcuni post precedenti ad Etsy.com, la bellissima e creativa marketplace dove poter comprare e vendere prodotti artigianali fatti a mano e provenienti da tutto il mondo.
Piccoli designer e artisti vendono le loro creazioni su Etsy e garantiscono all’acquirente pezzi unici lontani dalle logiche del mercato di massa. Quello che rende Etsy così speciale non è solo la possibilità di trovare prodotti artistici di tutti i tipi a prezzi convenienti, ma una serie di flash-tools, con i quali poter navigare fra le tantissime offerte a disposizione. Si chiamano ‘Geo-Locator’, ‘Shop By Color’, ‘Time Machine’, ‘Sampler’ e ‘Hearts/Favorites’. Chiaro anche senza conoscere troppo l’inglese vero?

(altro…)