Joja's  Shopping Blog

abbigliamento

Alicia Keys porta il Vintage di Carrera

alicia_keys_carreraBuzz Paradise mi ha chiesto di dire la mia in un articolo sulla collaborazione tra Alica Keys e Carrera. E così, dopo Lady Gaga, anche Alicia Keys indossa occhiali Carrera stile anni 80.
Lo fa nel suo nuovo video “Try Sleeping With A Broken Heart” dall’album “The elements of freedom”. Se volete anche voi provare l’ebrezza della Keys, il modello si chiama “Panamerika 1”, anche questo dalla collezione “Vintage” di Carrera (sarà il nuovo brand dei vip :?:).
Sinceramente mi piacciono di più di quelli portati da Lady Gaga. Tornando al video: Alicia Keys sembra di avere dei super-poteri (tipo la donna bionica). E’ in grado di salvare il prossimo (nello spirito del Natale si è tutti più buoni 0:-)) , ma per i propri cari il potere si trasforma in un’arma letale (mi sembra ci sia un vago riferimento alla sua storia personale con il suo ex che le ha rotto non solo il cuore, ma anche il naso…)….
(altro…)

la mia t-shirt personalizzata

Ed ecco -come promesso- la mia t-shirt personalizzata e ordinata su shirtcity.com :) La maglietta è arrivata dopo nemmeno 4 giorni. Fantastico!  Per il vostro ordine vi consiglio di scegliere la marca American Apparel. Non solo il materiale è ottimo (molto meglio di Fruit of the Loom per esempio), ma anche ecocompatibile e prodotto senza (eccessivo) sfruttamento dei lavoratori (vengono garantiti salari e condizioni di lavoro eque).

shirtcity-1shirtcity-2

Vi ricordo che per i lettori del blog, c’è un buono sconto di 5 euro sull’acquisto di prodotti su Shirtcity.com, valido fino al 12 dicembre 09. Basta inserire al momento dell’acquisto il codice JOJA nell’apposito spazio.
Prima che lo sconto scada sto pensando di inventare una maglietta anche per il mio nipotino, magari un disegno natalizio. ;)
Se vi serve aiuto per la personalizzazione della vostra maglietta, sono qui! :)

Shirtcity: un’idea regalo, l’opportunità di vincere 500 euro al mese e un buono sconto

Sei un tipo creativo? Ti piace avere uno stile ricercato e individuale? Questa recensione potrebbe fare al caso tuo per un natale originale.

Inventa la tua t-shirt :idea:
E’ da un po’ di tempo che mi frullano in testa idee creative e oggi vorrei provare a dare loro forma inventando e componendo una maglietta personalizzata su shirtcity.com

shirtcity1

Il sito è veramente ben fatto e offre la possibilità di comporre e stampare magliette (e molto altro…), scegliendo un proprio testo, i propri disegni e foto, oppure selezionando fra oltre 1000 motivi messi a disposizione da Shirtcity.

Come funziona?
Ci sono magliette di tutti i colori, taglie, stili e materiali. Scegliere la t-shirt, il motivo e testo è facile e -sinceramente- anche divertente.
Per chi avesse meno fantasia o -ahimè- tempo, il sito offre un’ampia scelta di magliette già pronte; fate un giro in questa sezione, ce n’e’ davvero per tutti i gusti e per tutti gli eventi (da ricordare e dimenticare ;)).

shirtcity-1


Una volta selezionato il disegno, il testo, il motivo o quello che ci venga in mente di mettere sul nostro capo, si può spostare il prodotto nel carrello e passare alla cassa. Le magliette costano intorno ai 20 euro, ovviamente il prezzo varia a seconda di modelli, materiali e tipo di stampa. Le spese di spedizione sono di 4 euro e la maglietta dovrebbe arrivare dopo 4/6 giorni.
Non solo magliette…

…ma anche felpe, intimo, cappellini, borse e tante altre cose possono essere personalizzate.

Shirtcity Contest
In più: ogni mese i più creativi possono correre il rischio di vincere due ricchi premi con
scribtee.com.
In questa sezione si possono postare le proprie creazioni e ogni mese le due migliori verranno premiate con 500 euro in contanti; non solo, le magliette vincitrici saranno prodotte con stampa serigrafica e messe in vendita in edizione limitata. Scribtee si rivolge a giovani artisti, designer e amanti delle t-shirt. Anche qua tutto è orientato alla semplicità: basta scaricare il file che rappresenta la maglietta, aprirlo con Photoshop e dare sfogo alla fantasia….

scribtee

In Conclusione: buono sconto 5 euro

Detto tutto questo, per chi è arrivato a leggere fino a questo punto :-? , Shirtcity offre ai lettori di Joja’s Shopping Blog un buono sconto di 5 euro valido fino al 12 dicembre 2009! Basta inserire nel apposito spazio il codice: JOJA. :)

Cosa volete che vi dica dunque ora?

Divertitevi ad inventare la vostra maglietta, per voi o per qualche amico, sfruttate il buono visto che mancano meno di 6 settimane a natale. Io vi farò vedere nei prossimi giorni la maglietta scelta da me!

Se vi capitasse di vincere il premio…. Pensate agli amici ;)

Temporary Outlet di Diesel

diesel-temporary-outlet2Qualche giorno fà, vi ho presentato il Temporary Shop della Delsey. Il Temporary Shop, come dice anche la parola, è uno shop che apre al pubblico per un periodo di tempo limitato, 1 – 3 mesi. Poi chiude e negli stessi locali apre un altro Shop. Per le aziende è un’operazione utile per promuovere l’immagine del proprio marchio, magari in zone di prestigio o di forte afflusso di persone.

Il Temporary Outlet di Diesel (gestito dalla IDT brands distribution) è online qui. Fino al 15 novembre vi trovate una grande parte della collezione uomo, donna e accessori a prezzi fortemente scontati (fino al -60%). E soprattutto, promette di consegnare in 24 ore! :)

diesel-temporary-outlet



Il Vampiro sotto i tacchi

Una  cosa è certa: Michael Jackson in questi giorni è  -bontà sua- un ottimo affare!
E così Etsy si è inventata le Michael Jackson Converse, disegnate a mano (addirittura!) .
Si tratta di  un’edizione limitata, la disegnatrice è filippina e lavora soltanto su ordine ricevuto. Queste opere d’arte costano 199 dollari.
Le trovate qua, anche se a parer mio sono solo l’ennesima occasione per sfruttare con qualche gadget le vicende di Jackson.

converse-michael-jackson

Se poi invece siete fan di Twilight (ammetto che non l’ho né letto, né visto :oops: ), ci sono anche le Converse dedicate alla famosa saga! Eccole qui .

twilight-converse
twilight-converse

Buon divertimento, rifatevi gli occhi! ;)

In regalo tessere esclusive per Piustyle

piustyle_invitoQualche giorno fa, l’outlet privato Piustyle mi ha regalato 10 tessere esclusive per i lettori di joja.it. Di che si tratta?

Come forse sapete, Piustyle è un club esclusivo e al primo acquisto c’è da pagare un importo di 15 euro (per diventare socio).

Le tessere che mi sono state regalate, consentono di acquistare direttamente, senza dover pagare i 15 euro e hanno la validità di 1 anno.

Ecco, voglio girare le 10 tessere ai primi lettori che ne fanno richiesta qui. :)

Nota del 03 giugno 2010:

Per avere l’invito di Piustyle con in regalo la quota d’iscrizione di 15 euro, clicca qui.

E qui una mia esperienza d’acquisto su piustyle.com.



Piustyle & Soddisfazione

piustyleVi ricordate l’articolo di ieri sull’outlet online Piustyle?
Sono contenta di dirvi che i malintesi per quanto riguarda il customer care si sono risolti addirittura entro la fine della giornata. :)
Vi ripropongo qua -per correttezza- il commento che la direttrice ha scritto all’articolo offrendo la sua piena disponibilità per risolvere personalmente eventuali problemi.
Care Clienti di Piustyle,
 sono la direttrice della Società Piustyle, basita e dispiaciuta dagli accadimenti causati evidentemente da problemi che sinceramente non posso identificare in questo momento ma che ben presto troveranno una collocazione vi prego di contattarmi alla mia mail sopra citata (DirezioneGenerale@piustyle.com) alla quale darò seguito senza esitare per porre fine al vostro malcontento che mi auguro non accada piu.
Invito quindi chi ne avesse bisogno a contattarla ed approfittare della sua cortesia alla mail qui sopra e vedrete che si risolve tutto.  :)
Chiarita ottimamente la questione, riprenderò naturalmente a proporvi le offerte shopping online di Piustyle.
Sono dell’opinione che l’intervento rapido e puntuale della direttrice e la sua disponibilità siano segno di serietà e professionalità. :ok:

Vai a Piustyle>>

 

Do you Crocs?

crocsBasta una parola: CROCS. :-O
E a questo punto si accendono di solito discussioni molto animate. 
C’è chi le difende, dicendo che dopo averle indossate stai male in qualsiasi altra scarpa. 
C’è chi alla sola vista, storce il naso e le trova semplicemente ‘brutte’, da consentire soltanto all’interno degli ospedali. 
Chi invece ne parla male e poi… zitto zitto… ne compra un paio per stare in casa quando nessuno vede. ^///^
Io per ora ho resistito senza problemi. Voci insistenti annunciavano il fallimento incombente dell’azienda californiana; il motivo è semplice, secondo me, chi le apprezza le ha già comprate 2-3 anni fa, al top del trend. Visto che sembrano indistruttibili, mi pare ovvio che ognuno ne compri solo uno, massimo due paia, giusto per i colori.  
Per quelli che proprio non ne vogliono sapere, non ci sono JIBBITZ (animaletti, faccine, simboletti o applicazioni di tutti i tipi da attaccare) o personaggi Disney che possano servire a far cambiare idea. Se amate le Crocs…
(altro…)