Blomming: apri il tuo shop online in modo semplice e gratuito :-)

 

blomming-italia

 

Chi mi segue, sa bene che sono un’appassionata esploratrice di piattaforme sulle quali si possano vendere (e ovviamente comprare) prodotti e creazioni fatte a mano e magari provenienti da artisti o artigiani di tutto il mondo.

Ho già parlato tante volte di Etsy, il sito pioniere del settore, dal quale acquisto (purtroppo… :-/ ) veramente spesso.
Poi c’è DaWanda -di origine tedesca- che da poco si è affacciato sul mercato italiano, e altre realtà Made in Italy come Babirussa e Misshobby.

Oggi direi che è il momento di parlare di Blomming.
Che cos’è?
Una cosa un po’ diversa da Etsy & Co., sul loro sito campeggia questo motto “E’ un sistema per vendere online senza intermediari: chiunque può iscriversi e vendere quello che vuole in pochi minuti“.

Il tuo shop gratis su Blomming
Insomma, con Blomming è possibile aprire uno shop, collegandolo al proprio sito, blog o, addirittura, alla propria pagina facebook.
La procedura sembra semplice, ovviamente sul sito c’è una guida passo passo, ma io che sono curiosa non potevo esimermi da chiedere -in prima persona- a qualcuno che l’ha già fatto :-)

Dunque ringrazio Diana di Coloridilana che è stata così carina da rispondere ad alcune mie (e vostre) domande…

1. Ciao Diana, come ti sei avvicinata a Blomming e cosa vendi attualmente su Blomming?blomming-italia
Mi sono avvicinata a Blomming navigando per la rete, cercando un negozio in cui poter vendere i miei prodotti artigianali in modo gratuito.
Vendo prodotti fatti a mano, sono una “Knitter-Crocchettatrice” incallita…ho riempito  casa con i miei lavori ricevendo sempre  molte richieste da parte di amici e parenti  cosi’ ho deciso di aprire il mio shop…anche se vendere le mie” creazioni ” risulta essere sempre molto doloroso. :)

2. Ci racconteresti, in breve, come si apre uno shop su Blomming?
Per aprire uno shop su Blomming è necessario creare un account su Blooming, preparare le foto dei prodotti che si è intenzionati a vendere avere un po’ di pazienza per caricarle su sito, aggiungere descrizioni, tag, prezzo, e spese di spedizione.
Sembra molto più difficile a dirsi che a farsi. In realtà con questa piattaforma tutto è molto inuitivo la grafica a mio parere è ottima cosi come le funzioni ed impostazioni per poter condividere su tutti social network,

blomming shop3. E’ davvero gratis aprire uno shop e vendere su Blomming?
Si’, attualmente l’iscrizione e la creazione di un negozio su Blomming sono gratuiti. Leggendo i termini di servizio va precisato ahimè, che “Blomming si riserva il diritto di richiedere, in futuro, il pagamento di una tariffa per l’inserimento di articoli in vendita, cosi come potrà richiedere una percentuale sul prezzo di vendita quando l’articolo viene venduto….”

4. E’ difficile caricare online i propri prodotti?
No assolutamente, è semplicissimo.
Una volta caricate le foto (al massimo 4 per prodotto ) basta seguire le indicazioni e compilare la scheda prodotto in ogni sua parte.
Ecco un esempio:

blomming-italia
Questa è la scheda da compilare quando si sta aggiungendo un nuovo prodotto.
5. Qualche consiglio? 
Consiglio di dedicare molta attenzione alle foto: “Fotografare i dettagli è fondamentale per la vendita!!” L’utente finale deve riuscire a vedere chiaramente , in ogni singola parte cio’ che sta per acquistare. Foto mediocri e mal fatte non attireranno nessuno.

6. Come si paga cio che si acquista? In quali paesi si può vendere?blomming-italia
Il pagamento è a discrezione del venditore, può scegliere paypal, pagamento alla consegna, carta di credito, vaglia postale, assegno bancario, bonifico o “altro” come  ricarica Postepay , iwbag ecc…
Si può vendere in tutto il mondo.
L’importante è conoscere le spese di spedizione all’estero. Anche questo pero’ è a discrezione del venditore, che può scegliere vari “profili di spedizione” in cui inserirà i costi in base al paese.

7. E’ fondamentale conoscere l’inglese per gestire uno shop su Blomming?
No, il sito di Blomming è interamente in Italiano….ma augurandoci di avere tantissimi clienti “internazionali” conoscere l’inglese è di per sè un’ottima agevolazione!

Avete ancora qualche dubbio o curiosità? Utilizzate i commenti a quest’articolo e farò del mio meglio per darvi risposta.
Io intanto ringrazio di nuovo Diana per la sua disponibilità e le auguro un bel po’ di successo con il suo shop su Blomming che ovviamente vi invito a visitare :-)

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

4 Responses to Blomming: apri il tuo shop online in modo semplice e gratuito :-)

  1. CLAUDIO says:

    Purtroppo da un mese su blomming e venduto nulla un altro mese e chiudo l’acount
    sempliceente per il fatto che costa come ebay o amazon almeno li vendi
    Claudio

  2. Patrick says:

    Vedo che l’account è già chiuso e che avete messo l’ecommerce sul sito, ottima scelta. Sono pienamente d’acordo meglio ebay o amazon. Blomming non solo è diventato troppo costoso per quel che vale, ma inviano mail di sollecito di pagamento anche dopo che è stata loro comunicata la chiusura dell’account. Mi sembra un modello di business veramente discutibile

  3. Diego says:

    Salve volevo commentare alcune cose sul sito blooming, perchè e vero che è gratuito per 15 giorni, ma provate a dare disdetta…
    Casualmente non ricevono mail di disdetta, ti fanno pagare l’abbonamento per poterti cancellare l’account e ridicoli se non saldi una cifrone come 20€ (abbonamento base) non cancellano il tuo account e si sommano le fatture….un altra Furbata Italiana!
    Sconsigliatissimo!

  4. Blomming says:

    Ciao a tutti,
    scrivo dal team di Blomming. Un utente ci ha menzionato i commenti di questo post e abbiamo pensato che fosse il caso di chiarire alcune cose.

    Blomming, dopo un lungo periodo gratuito, ha introdotto l’ultimo modello di pricing da un anno e mezzo: é il modello attualmente presente sul sito, con 15 giorni di prova e poi la possibilità di scegliere un piano a pagamento, visibile online (su: http://www.blomming.com/pricing) e molto competitivo rispetto ad altri servizi del settore.

    I 15 giorni di prova sono completamente gratuiti e senza impegno, infatti non viene richiesta alcuna informazione per il pagamento (PayPal o Carta di Credito), se quindi allo scadere della prova non si vuole proseguire non bisogna fare nulla e lo shop verrà automaticamente disabilitato.

    Se invece si desidera proseguire basta fornire le informazioni per effettuare i prelievi su PayPal a cadenza mensile o annuale sulla base della scelta dell’utente e, come tutti i servizi online di questo tipo – cosiddetti SaaS, Software as a Service, quali sono ad esempio Dropbox o Spotify nella versione Premium – effettuiamo quindi dei prelievi regolari sul conto PayPal dell’utente.
    Ovviamente si può effettuare la disdetta in qualunque momento e, in ogni caso, se la disdetta avviene prima del pagamento successivo, rimborsiamo sempre l’utente (per favore Diego, ti preghiamo di scriverci a support@blomming.com se pensi che sia questo il tuo caso).

    Infine, nonostante Blomming abbia anche un Marketplace (http://buy.blomming.com/) e un sistema di affiliazione (http://www.blomming.com/join-blomming), il primo valore per cui ha senso aprire uno shop é per iniziare a vendere immediatamente alla propria rete di relazioni (sul proprio sito, su Facebook o creando un dominio personale collegato allo shop Blomming): infatti non ci vediamo affatto come un’alternativa ad Ebay o Amazon ma siamo un servizio totalmente complementare.

    Per qualunque cosa non esitate a contattarci in qualunque momento scrivendo a: support@blomming.com

    A presto,
    Il Team di Blomming.

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.