Il nuovissimo Tudor Grantour Chrono Fly-back

Io faccio parte di quella maggioranza di persone che non porta più un orologio, ma si affida al cellulare (tanto ce l’abbiamo sempre dietro) purtroppo.
Purtroppo davvero, perché pensandoci bene, l’orologio è e rimane uno degli accessori più belli, eleganti, fashion, divertenti. C’è chi non potrebbe farne a meno, o chi li colleziona, da quelli costosissimi a quelli che si trovavano nei fustini di detersivo.
Devo confessarvi che non sono ferratissima sull’argomento ‘orologio tecnico e di design’. Ma visto che ho intenzione di dedicare – da ora in poi – un po’ di spazio su Joja’s Shopping Blog a questo accessorio e che mi hanno proposto di parlarvi del nuovo (è stato presentato in questi giorni) Tudor Grantour Chrono Fly-back (ohiohi che nome lungo) mi è sembrato il momento buono per iniziare.

La linea Tudor Grantour

Quello che caratterizza la linea, è il fatto d’essere dedicata agli appassionati di sport automobilistici, e in Italia non ce ne sono certo pochi. :)
I modelli sono essenzialmente tre: il Grantour Date, il Grantour Chrono, entrambi ridisegnati, e il nuovissimo modello Grantour Chrono Fly-Back.

Com’è fatto il Grantour Chrono Fly-Back?
Il design e l’estetica mi piacciono (anche se non sono appassionata di sport automobilistici :)): è elegante, tecnologico, sofisticato con un pizzico di stile retrò. Del resto il marchio Tudor è conosciuto nel mondo per la sua storia e la qualità tecnica delle produzioni.
Il modello è disponibile con bracciale in acciaio satinato a tre file di maglie o con cinturino in cuoio perforato con un fermaglio di sicurezza di nuova concezione. Per chi non si accontenta c’è anche la versione con finiture in oro rosa.

Tudor orologi


Le prestazioni tecniche:
Giacché Tudor non è solo design aggiungo, per gli intenditori fra di voi, che il Grantour Chrono Fly-Back permette di misurare rapidamente più intervalli di tempo grazie alla funzione di azzeramento del cronografo e alla sua riattivazione immediata.

Questa è la sua caratteristica più importante, e a questo serve il pulsante Fly Back rosso (da qua il nome); un’altra finezza sono i pulsanti con meccanismo di sicurezza bi-stabile e bloccabili a un ottavo di giro.

Alcune caratteristiche tecniche:

In conclusione
Pur non essendo il mio stile di tutti i giorni, il Chrono Fly-Back è un’orologio di design che grazie alle sue prestazioni non deluderà l’esigenza di precisione degli appassionati di sport.

Dunque se avete un marito, fidanzato (ma va bene anche un fratello) molto preciso (o sempre molto in ritardo) e appassionato di sport e cronografi, questa può essere l’idea per un bel regalo. ;)

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

One Response to Il nuovissimo Tudor Grantour Chrono Fly-back

  1. MaxGoggi says:

    Eh…. Se me lo regalassero……
    E’ bello davvero!

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.