Birkenstock ok?

Qualche tempo fa vi ho già parlato delle Birkenstock (anche della mia passione per loro) e siccome nessuno di voi ha protestato e ce ne sono diversi modelli e tipologie… Rieccoci qua :)

 

Oggi vorrei spiegare -sapete che sono curiosa, dunque mi sono informata- perché le Birkenstock sono uniche nel proprio genere (nonostante le numerosissime imitazioni).

scarpe birkenstock

Prima di tutto dovete guardare bene la suola; è quella che fa la differenza dalle imitazioni: come nel gioco sulla settimana enigmistica, seguite i numerini :)

1. Le Birkenstock hanno una curva avvolgente del plantare che assicura un appoggio sicuro del tallone;
2. La sagomatura traversale e anatomica serve per una posizione naturale e sana;
3. Il bordo longitudinale sostiene il piede e aiuta l’equilibrio;
4. Il divaricatore agevola la posizione corretta delle dita e favorisce l’appoggio naturale del peso;
5. Il plantare flessibile in sughero e lattice -tipico di questa marca- è morbido e naturale per il piede;
6. Il rivestimento in pelle scamosciata assicura una traspirazione ideale;
7. Il bordo della suola protegge le dita.

Ora, io non sono una feticista delle marche. e qualche volta tra imitazioni e originale c’è poca differenza (oltre al prezzo) ma in questi giorni mi sono capitate sotto gli occhi diverse imitazioni delle Birkenstock e basta mettere un minuto il piede nei differenti modelli per capire la superiorità del plantare tedesco.

Per l’estate mi piacciono soprattutto le famose Birkenstock Gizeh che trovate in quasi tutti i colori che potete immaginare per esempio su Sarenza:

birkenstock gizehbirkenstock gizehbirkenstock gizeh

birkenstock gizehbirkenstock gizeh


Vendita Privata
Sarenza
Se poi avete anche voi buoni propositi per l’estate e la salute dei vostri piedi, sappiate che da oggi fino a domenica, su Sarenza.it, c’è una vendita privata sui modelli Birkenstock con sconti fino al 50%.
Io ho già in mente qualcosa mi sa :)

Vai a vedere tutti i modelli Birkenstock

Articolo in collaborazione con www.sarenza.it



Havaianas 300x250

 

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

5 Responses to Birkenstock ok?

  1. Lisa Lamuraglia says:

    ciao joja, ma tu sai la differenza fra birki’s e birkenstock? sono della stessa azienda?

  2. Joja says:

    @Lisa Birki’s e Birkenstock, come anche Papillo sono della stessa azienda, Birkenstock. In realtà le differenze sono quasi esclusivamente nel design. Unica piccola differenza: le Birkenstock hanno un plantare leggermente più marcato e le Birki’s e Papillo un bordo leggermente più spesso. Ma sono differenze minime secondo me.

  3. Shoppinggirl says:

    comprate! anche se le userò solo al mare penso. :)

  4. Elena says:

    in effetti non si vede nessuna differenze fra Papillo, Birkis e Birkenstock. Avendo da sempre Birkis (mi piace di più il design) e anche qualche paia di Birkenstock, posso dire solo che si sente una leggera differenza, quando ti metti le scarpe. Probabilmente ha ragione Joja, il plantare delle Birkenstock è leggermente più profondo.
    E ora vado a vedere le offerte della vendita privata :)

  5. eee says:

    ho trovato una differenza tra birkenstock e dr scholl.
    Per chi ha un piede molto magro ed affusolato, le prime hanno un plantare troppo largo. Le seconde sono più strette e calzano meglio consentendo di camminare correttamente.

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.