Intervista ad Arianna di Privalia

arianna di privalia

Eccoci ad un altro appuntamento dell’atipica serie di interviste impossibili…   :D
Gli appassionati di shopping online e frequentatori di shopping club la conosceranno (quasi) tutti sicuramente….
Parlo di Arianna, simpatica e attiva portavoce sul web di Privalia che, insieme ai suoi due colleghi Giacomo e Andrea, si occupano di dare risposta alle domande di noi curiosi utenti sempre con grande simpatia, verve e pazienza su facebook, blog e twitter. :)

Arianna parla, pardon, scrive tanto, è informatissima sul mondo fashion e web, presente a qualsiasi mostra e fiera, ma in realtà…. conosciano davvero poco di lei… Dunque l’altro giorno le ho chiesto se fosse disponibile a rispondere ad alcune curiosità mie (e sicuramente di tanti altri utente) e lei ha accettato con entusiasmo.
A questo punto, basta anticipazioni, lasciamo la parola ad Arianna:

1.Ciao Arianna, ci racconti qualcosa di te? Di dove sei, come sei arrivata a Privalia e perché? Da quando lavori lì, etc.?
Ho 27 anni e un bel caratterino (dipende dai punti di vista), sono un po’ svampita e decisamente testona ma mi lascio abbindolare da tutto quello che mi circonda. Sono nata in California,ho studiato a Roma, lavorato nel mondo del cinema a Londra e vissuto a pane e moda a NY, vivo in un perenne stato di “caos creativo” generato dai tanti personaggi che incontro quotidianamente a partire da mia sorella ad arrivare ad una cara amica di Facebook che vorrei presto incontrare di persona! Due anni fa durante una festa ho conosciuto Valentina (Ceo di Privalia Italia) , che tra un drink e una risata raccontava agli amici dell’allora neonata Privalia: mi sono subito innamorata del progetto! Nel giro di due settimane ho fatto un colloquio e poi… zac! Privalia oggi per me è casa!

2. Cosa fai esattamente a Privalia?
Sono la blogger, mi prendo cura dei contenuti e delle relazioni con blogger, soci e giornalisti…e anche dei miei cari amici Privali@s organizzando piccoli eventi interni per festeggiare i risultati e condividere quello che impariamo.

3. Quante persone lavorano per Privalia in Italia?
Siamo cresciuti tantissimo… quando ho iniziato a lavorare eravamo 35 privali@s, oggi siamo 125 giovani entusisti e decisamente folli…argh!

4. Qual’è la parte più divertente del tuo lavoro? Scrivere il blog? Navigare sul web curiosando? Andare a sfilate, mostre e fiere?
Il mio lavoro è divertentissimo… sempre. Navigare il web scoprendo ogni giorno curiosità allettanti sono momenti di gioia intensa, anche se il mondo 2.0 è un oceano infinito e bisogna stare molto attenti a non perdersi…! Partecipare alle fiere è decisamente il momento più magico: entro in contatto con molte persone, creativi e manager ed esperti dei mestieri più strani. E’ in questi momenti che scopro le occasioni migliori per imparare qualcosa di nuovo e mi lascio ispirare!

5. E la parte più noiosa, o che ti piace meno?
Fare i report!!!! dobbiamo tenere conto del numero di contatti e il numero di post e il numero di amici e il numero di interazioni e..insomma i numeri non mi piacciono troppo, mi piace chiacchierare!

6. Secondo la tua esperienza, quali sono le difficoltà più frequenti che gli utenti incontrano acquistando da uno Shopping Club?
Capisco che nel grande mondo del web si possano fare incontri sbagliati.Il problema vero di un sito infatti è che non vedi le persone che lavorano dietro il monitor! È un tema di fiducia sicuramente. Sono molte le aziende eCommerce che come Privalia investono in giovani professionisti che studiano ogni giorno per dare ai soci e agli utenti migliori offerte e i migliori servizi… ogni tanto sbagliamo però cerchiamo di farci perdonare. Se per una volta confondi il barattolo del sale con quello dello zucchero questo non significa che sei un cattivo chef!

7. Ci anticipi qualche novità, gossip su Privalia?
In Privalia c’è sempre qualcosa che costantemente bolle in pentola… posso anticiparvi solo una news: il nostro blog subirà piacevoli trasformazioni mooolto presto.

8. Per finire, vuoi dire qualcosa ai lettori di Joja’s Shopping Blog?
Certo che sì! Questo blog di joja per noi player del settore è davvero prezioso perchè nel bene (ma anche nel male) ci tiene aggiornati sui vostri gusti, dubbi, problemi, sentimenti rispetto ai nostri servizi… e noi abbiamo un sacco da imparare e un sacco di news da cui farci ispirare!

Ringrazio Arianna per la sua disponibilità e, soprattutto, per la sua simpatia. E sono curiosa per le novità sul blog di Privalia. ;)

privalia

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

8 Responses to Intervista ad Arianna di Privalia

  1. arabella says:

    grazie per l’intervista. Ero proprio curiosa di sapere qualcosa su arianna. un pò la invidio, fa una vita e un lavoro proprio divertenti!!!! grazie anche a arianna per le risposte! e’ simpaticissima!!!

  2. Lisa Minetti says:

    ma quanto sei giovane Arianna!!!!! bella intervista! complimenti a tutte e due!

  3. Angela says:

    L’intervista è interessante, ma ‘stamattina c’è la vendita di Alviero Martini e il sito di privalia funziona malissimo :-(

  4. Joja says:

    @Angela si, ho letto su facebook che hanno qualche problema tecnico. Ma l’accesso difficile vale per tutti, quindi appena è di nuovo funzionante, ripartirà la vendita.

  5. Ciao ragazze,
    grazie per i complimenti e grazie a Joja per l’opportunità!
    Sì, lavoro divertente, entusiasmante e… Quando i soci ci rimangono male per i problemi tecnici anche molto “dispiacente”! Stiamo apportando dei cambi al sito per renderlo userfriendly e più immediato… spero che nonostante il disagio vi piaccia!
    Joja, appena hai un’attimo dicci cosa ne pensi!
    Buona giornata,
    Ari

  6. Pingback: Tweets that mention Arianna di Privalia | interviste -- Topsy.com

  7. admrm says:

    buon lavoro arianna ;) ciao jo =)

  8. Serpiko says:

    Un’altra delle infaticabili scrittrici d’offerte :)

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.