Abercrombie online: prezzi gonfiati, spese di spedizione assurde e attenzione alle imitazioni


E’ ormai più di un anno che a Milano ha aperto il Flagship Store di Abercrombie & Co, brand casual americano, molto amato e ambito dai fashion addicted italiani.
Ebbene, la tanto sospirata e attesa apertura di Abercrombie & Co nel Bel Paese è stata -per molti italiani-  una totale delusione.

I motivi sono vari:
Abercrombie Store Milano
chi ha visitato lo Store a Milano racconta di collezioni superseriali, basic, senza novità. Non solo, i prezzi sono esagerati; gli italiano pagano esattamente il doppio rispetto ai newyorkesi. :out:

Abercrombie Italia online
Chi invece è abituato a comprare online, si è trovato da un giorno all’altro a dover fare i conti con la ‘versione italiana’ dello store ufficiale: qualsiasi browser linka ormai direttamente sul sito italiano e per l’utente è (quasi) impossibile visualizzare il sito americano (possibile, per esempio, con proxy americani o con programmi che nascondono la provenienza della connessione).
Il motivo è semplice: i prezzi sul sito italiano non solo sono gonfiati, fuori da ogni logica, ma chiedono persino da 32 a 72 euro per la spedizione! Ma siamo matti! :-O


Attenzione alle imitazioni online
Grazie ad alcuni affezionati lettori del blog, ho poi scoperto che esistono siti di nome abercrombiemilano.cc o anche abercrombiemilanostore.net (sembra a prima vista la fotocopia del sito originale), o comprareabercrombie-negozio.com con sedi in Cina.
Spulciando il sito ho notato non solo che è tradotto malissimo (probabilmente con Google Translator), ma che non è possibile iscriversi e che non rispondono nemmeno alle mail.
Ho chiesto infatti se gli articoli presenti sul sito fossero originali e da dove venissero spediti; silenzio assordante…
Non posso garantirvi che si tratti di imitazioni del famoso brand, ma sinceramente vi consiglio di togliere gli occhi da siti come quelli. Buttate magari un occhio al mio articolo sulle truffe online.

Alla fine posso solo ripetere che non mi piace per niente quando un brand applica politiche di prezzo così differenti da un paese all’altro. :out:
E poi -e a questo punto-  diciamocelo, Abercrombie & Fitch ai prezzi italiani, lasciamolo proprio stare, no? ;)

Nota: Vi invito di leggere anche il mio articolo sulla truffa dei finti siti di Abercormbie

 

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

92 Responses to Abercrombie online: prezzi gonfiati, spese di spedizione assurde e attenzione alle imitazioni

  1. Giulia says:

    io ho ordinato una felpa e una maglietta, ma proprio come a tutti voi sono arrivate di colori diversi e soprattutto non originali. sono due giorni che sto cercando su http://www.abercrombiemilanoufficiale.com un possibile recapito, ma non ho trovato nulla. Nella finestra in cui parla della eventuale “restituzione” delle merci c’è scritto che il rimborso è garantito entro 7 giorni dall’arrivo della merce. Sinceramente ci credo poco, però, anche se volessi provare a rimandarlo indietro, non c’è verso di trovare uno straccio di indirizzo. l’unica parvenza di indirizzo l’ho trovata sul foglio che mi è arrivato insieme ai capi:
    XIAMEILIN LINGUYUANDONG RD
    KOWLOON
    IF RTO, PLEASE RETURN TO HKG
    ADDRESS ONLY

    Sepre sullo stesso foglio, alla voce “company name”, c’è questo nome:
    CNCC EXPRESS CO LTD

    e c’è un numero di telefono: 97142630380

    @aronne: se riesci ad avere qualche informazione, mi fai il favore di scriverlo? perchè se ci fosse da fare una denuncia o cose simili il nostro tentativo potrebbe essere più efficace se fatto tutti insieme. grazie!

  2. Joja says:

    @Giulia la sede della società di abercrombiemilanoufficiale.com è a HongKong. Forse vale la pena segnalare la contraffazione ad Adiconsumo o simili. Io a suo tempo avevo scritto una mail al sito ufficiale di Abercrombie&Fitch, ma loro mi avevano confermato solo che il sito in questione non vende merce originale.

  3. Peo says:

    Io non perderei neppure tempo a fare denunce, che lasceranno il tempo che trovano: vista la collocazione della ditta possono dormire sonni tranquilli. Basti pensare che addirittura qui in Europa si è dato il caso di fiere specializzate internazionali dove degli espositori hanno scoperto proprio lì, nella fiera stessa, cinesi che avevano copiato integralmente la loro azienda (compresa la storia commerciale della stessa e addirittura i biglietti da visita!). Mi sorprende invece il disinteresse di Abercrombie che almeno per il web avrebbe potuto attivarsi. Il sito tarocco è falsificato piuttosto bene il che richiede una struttura alle spalle di una certa portata. E ci siamo infatti cascati in parecchi, anche normalmente attenti a questo genere di imbrogli.

  4. Giulia says:

    io non faccio abitualmente acquisti online, quindi purtroppo non sono nemmeno troppo pratica in queste situazioni. Però secondo me, se si può tentare in qualche modo, io proverei! tanto ormai non abbiamo nulla da perdere, se mi dite chi si può contattare io ci sto. TENTAR NON NUOCE! :)

  5. Peo says:

    Guarda Giulia, io acquisto d’abitudine in rete (elettronica qui introvabile o oggettistica particolare) e non ho mai avuto sorprese. Con l’abbigliamento è la prima volta e mi sono fatto abbindolare da un sito fatto benino. La merce comunque mi è arrivata e chi la indossa (anche se è un tarocco) non sembra lamentarsene troppo. Ribadisco che se Abercrombie la diretta interessata se ne impipa della faccenda come sembra, il privato può solo rimetterci tempo e soldi. Quanto a riavere il denaro, è puro sogno. Credo anzi che se restituisci la merce oltre a non averne il risarcimento otterrai magari che venga rivenduta una seconda volta a qualche altro sprovveduto (come noi…)

  6. Bomitalove says:

    LEGGETE ASSOLUTAMENTE PRIMA DI ORDINARE ONLINE
    Circa un mese fa ho acquistato online un maglione per il mio ragazzo, visto che ora è possibile, decido di pagare con PAYPAL.
    Ordine eseguito, vado ad inviarlo (ovviamente il pagamento te lo fanno effettuare subito, prima di vedere la scermata dell’ordine effettivamente inviato): SCHERMATA CHE IO NON HO MAI VISTO, perchè il sito si è bloccato prima!
    Vado subito a vedere su paypal, avevo questo benedetto ordine in sospeso, esattamente del 9 dicembre.. (premetto che sono riuscita ariavere i miei soldi solo oggi 11 gennaio!).
    La somma di 275 euro.
    Chiamo Abercrombie dal numero di assistenza clienti ITALIA; dopo minuti interminabili di attesa mi risponde un operatore in lingua americana, quindi in qualche modo gli spiego che devo parlare con qualcuno che parla italiano! Dopo altri minuti di attesa riesco finalmente a parlare con una TRADUTTRICE, ovvero una persona che riferisce in lingua americana quello che devo dire all’operatore; potete solo immaginare quanto durò la chiamata, inutile tra l’altro, perchè secondo loro questo ordine non esisteva, e NESSUNO D LORO, poteva annullare il pagamento, anzi, mi fu detto di aspettare 29 giorni per poter riavere i miei soldi.
    Il giorno dopo disperata chiamo paypal, che mi dice di chiamare abercrombie perchè l’unico modo che avevo di riavere i soldi era che loro annullassero la richiesta di pagamento.
    Chiamai di nuovo abercrombie ma stavolta ancora peggio, proprio mi presero per pazza e mi trattarono anche male!
    Stessa cosa tutte le altre mille volte che chiamai.
    DOPO 32 GIORNI E IO ANCORA NON AVEVO RIAVUTO I MIEI SOLDI, richiamo paypal, e per fortuna mi risponde un’operatrice disponibilissima che capita la mia situazione, mi fa il grandissimo favore di mandare un’email da parte appunto di PAYPAL ad abercrombie, (cosa che fanno solo in casi eccezzionali, ma da quanto ho capito, succede spesso con abercrombie).
    Finalmente oggi dopo 35 giorni HO I MIEI SOLDI!!!! Che non ho potuto riavere per un mese, senza motivo!!!! GRAZIE ABERCROMBIE, SICURAMENTE COMPRERO’ DI NUOVO DA VOI!!!!

    E DA AGGIUNGERE: MENOMALE CHE HO PAGATO CON PAYPAL, PERCHE’ SENNO’ ADDIO 275 EURO!!!

  7. Barbara says:

    Ho appena ricevuto gli articoli acquistati dal sito abercrombiemilanoufficiale.com. Sono chiaramente falsificati ma la cosa chè più sorprende e la mancata corrispondenza all’ordine eseguito: mancata corrispondenza di un articolo e consegna di una T-shirt non ordinata. Ho immediatamente avviato le procedure di restituzioni ma sicuramente non esiteranno in nulla di fatto. Se c’è qualche possibilità d denunciare questo abuso consideratemi dei vostri. Mal che vada che la mia testimonianza possa servire come denuncia del sito on line d’acquisto.

  8. giorgio says:

    Ciao a tutti,ho letto i vostri commenti e anche io voglio denunciare questo sito “abercrombiemilanoufficiale.com”.Anche io come voi sono caduto nelle trappola,poco tempo fa ho ordinato una felpa e na T-shirt ma è arrivata solo la felpa,ho subito contattato abercrombie via mail a questo indirizzo ( spanocommercio@gmail.com ) e al momento mi hanno risposto dicendomi di aver rispedito la T-shirt ma ad oggi non è arrivato niente.Ho provato a mandare ancora altre mail anche con minacce di denunce ma non si è più sentito nessuno.Se qualcuno di voi vuole denunciare questo abuso io sono con voi,ditemi cosa devo fare,so che non riavrò i miei soldi ma bisogna fermare questi truffatori!!!!!!

  9. fabio says:

    Ciao a tutti,ho visto che su ebay ci sono parecchi venditori inglesi che trattano abercrombie,qualcuno di voi sa dirmi se la merce è originale?un ringraziamento anticipato e buona serata a tutti

  10. Sara Rizzo says:

    Ciao, purtroppo ci sn caduta ank io acquistando da un sito k sembrava molto ben organizzato(abercrombiemilanoit.net) e invece dp un mese di attesa e innumerevoli solleciti mi sn arrivati otto pezzi completamente diversi da quelli k io ho ordinato, nei modelli e nei colori, e soprattutto di qualità inesistente a dir poco: è chiara la truffa e non c’è nessun indirizzo a cui rivolgere le lamentele. Scriverò ad adiconsum in modo k altri non cadano nel mio stesso errore.

  11. Massimo says:

    ascoltate avrei bisogno di un favore chi ha ordinato dopo quanto tempo gli e arrivata la roba io ho ordinato il 25 di gennaio e ad oggi che e il 15 febbraio non mi e arrivato ancora nulla devo preoccuparmi? qualcuno ha fatto denuncia?

  12. Joja says:

    @Massimo da quale sito hai ordinato?

  13. damiana says:

    ciao ragazzi…mi sa ke siamo cascati tutti in una bella trappola…anke a me i capi ke sono arrivati non corrispondono all’ordine fatto e risultano completamente falsificati…
    dopo di questo faccio una bella segnalazione alla finanza…vi farò risapere….;-)

  14. Laura says:

    Anch’io ci sono appena cascata!!! La merce non è quella che ho scelto! E.. da dove arriva?
    Ho ordinato sul sito ufficiale ABERCROMBIE, dove diceva che se spendevo più di 70 Euro avevo spese di spedizione gratis e un ulteriore 50% di sconto! Tutte ……. praticamente ho pagato due volte le spese: una in fattura(quindi tolte dalla carta di credito) e altri 13 Euro in contanti al corriere! Il guaio è che non si riesce a contattare nessuno! Mi hanno proprio delusa!

  15. Raffaele says:

    Dopo aver letto le vostre vicissitudini, vorrei dare alcuni consigli su come acquistare in rete se la gentile Joja permette:
    1) Controllate sempre alla voce “chi siamo” del sito che esista un indirizzo fisico e numeri di telefono fissi (non cellulari) se mancano entrambe le condizioni abbandonare la scelta. Un sito serio ha sempre una sede fisica, un magazzino, ecc. Cercate in rete eventuali commenti sul sito visitato e segnalate alle autorità i siti sospetti.
    2) Pagate preferibilmente contanrti alla consegna (massimo 999 euro) almeno potete vedere il pacco e decidere di respingerlo se non vi convince (è chiaro che non potrete aprirlo per verificarne il contenuto ma controllarne integrità e provenienza).
    3) Non entro nel merito della scelta di un particolare marchio (questo in oggetto è frutto di una operazione di marketing ben studiata ed è merce di produzione totalmente asiatica) il prezzo pagato è un fattore decisivo: se il tarocco costa come l’originale allora questo è un reato e si chiama truffa. Quindi rivolgersi alla GdF o ai CC: anche se non servirà a recuperare il denaro è utile comunque alla lotta contro i falsari.
    4) Il diritto di recesso stabilito dalla legge è di 10 giorni dal ricevimento della merce non 1 giorno di più non 1 giorno di meno. Termini di reso diversi sono illegali e puniti con sanzioni pesanti nei confronti dei venditori inadempienti quindi fate attenzione a quanto riportato nelle condizioni di vendita.
    5) Infine quando acquistate in rete controllate bene tutte le condizioni di vendita, scegliete siti che permettano il reso gratuito e anche il pagamento contrassegno.
    Un saluto
    Raffaele

  16. Tommaso says:

    Ragazzi anche a me e successa la stessa cosa! Ho ordinato dal sito http://www.abercombiemilanosaldi.com.. Dopo una settimana e arrivata la roba.. Avevo ordinato 8 cose.. Di queste 4 sono arrivate piu o meno correttamente.. Poi e arrivata una maglietta non di abercombie con attacata anche male il logo dietro.. Un paio di slip al posto dei pantaloni.. Una maglietta con il logo chiaramente contraffatto e cigliegina sulla torta: un paio di pantaloni della tuta abbastanza brutti e diversi da quelli ordinati che al posto di abercombie and fitch aveva la scritta ability and fitch! Hahahahahahaaha ! La roba e stata pagata non tanto quindi non protestiamo perche poi non avremmo risultati visto che alle email non rispondono! Pero una fregatura assurda! Mai piu!

  17. bysturi says:

    anche io sono stato truffato.
    ho comprato sul sito abercrombienegoziomilano.eu.com, dopo aver fatto il pagamento con postepay (schermata strana) ho capito che era un sito falso.
    ho chiesto spiegazioni al servizio clienti, mi hanno risposto alle 3 di notte in un italiano poco credibile dicendomi che accettavano solo carte di credito.
    dopo 2 giorni invece i soldi dalla postepay sono stati presi.
    l ‘indirizzo email delle loro risposte era sempre diverso, abercrombiemilanoufficiale, abercrombieitalia, ecc….. da qui ho capito che tutti i siti che non siano quello ufficiale (abrecrombie.com) fanno capo alle stesse persone.
    sono statoi un fesso, mi sono lasciato fregare, avevo notato che il sito era tradotto malino ma non ci ho dato peso, la prossima volta mi svelgio prima.
    le poste italiane non hanno potuto bloccare il pagamento, la polizia postale dice che a denunciarli non serve a molto perchè sono fuori dai confini nazionali (almeno bloccate il sito dico io !!!)
    unica possibilità iscriversi (e pagare 50 euro per 1 anno) al codacons e con loro procedere per vie legali facendo tutto il possibile.

  18. stefania says:

    ciao a tutti
    il 7 agosto 2012 ho effettuato un acquisto sul sito Aber crombie milano
    www. abercrombiemilanonegozio. eu.com/
    mi hanno truffata, il pagamento è finito ad una società di shangai…ho cercato di chiamare il negozio di milano..non risponde nessuno…ho scritto a tutte gli indirizzi mail possibili ed immaginabili…non rispondono…che dire…CHIUDETE IL SITO!! ma chi dovrebbe farlo?…mi rivolgerò all’associazioni consumatori!
    ciao a tutti!

  19. Joja says:

    @stefania il sito abercrombiemilanonegozio.eu.com è una truffa. è di una società cinese che vende capi falsi.
    Comunque purtroppo chiudono un sito e ne nascono altri 100.

  20. Simona says:

    Ho acquistato 3 felpe a 120€ per non avere le spese di spedizione e sono stata fregata dal sito abercrombiemilanonegozio. eu. com Non è possibile che non si riesca a fermare questa cosa! Qualcuno sarà in grado a fermare questo…

  21. Sharon says:

    anche io ho acquistato ieri dal sito abercrombiemilanonegozi una felpa!
    ho bisogno di sapere se la merce é arrivata e/o come bloccare il pagamento!!!

  22. Pingback: Hogan e Abercrombie: attenzione a finti siti ufficiali | abbigliamento

  23. Valeria says:

    ci sono cascata e sono mortificata! http://www.abercrombiemilanoi.com sito non vero, arrivata merce diversa da quella ordianta, pagato in più le spese di dogana cinese…non so giudicare se sono felpe originali o no…quando ho ordinato già da subito sono rimasta male perchè non è arrivata mai mail della conferma dell’ordine. Cosa faccio ora…?? buttati via i soldi, almeno le felpe mi andassero bene. E’ una vergogna, bisogna stare attenti, che mi serva da lezione

  24. Joja says:

    @Valeria mi dispiace. Ho scritto proprio un articolo sui siti truffa di Abercormbie.

  25. Elvira says:

    Buonasera ragazzi!!
    Ero interessata ad acquistare online AF, visti i costi di negozio.
    Voi conoscete questo sito http://www. abercrombievenditaitalia.com/ ??
    é diverso da quello citato da voi www. abercrombiemilanoi.com.
    Grazie

  26. Joja says:

    @Elvira ti consiglio di non fidarti del sito http://www.abercrombievenditaitalia.com. Secondo me o non ti arriva la merce o se arriva, ti arriva comunque non originale.

  27. mara says:

    ciao, il sito di abercrombiemilano è una truffa, oltre alla merce non originale, non mi hanno rubato circa 200 euro, cioè effettuato il pagamento a mai inviato la merce. siccome il sito è ben contraffatto credo che non fare denuncia rechi danno ad altri. perciò chiedo di partecipare tutti alla denuncia del sito web quale falso e truffatore. ok ne nasceranno altri ma almeno questo chiude! io l’indirizzo di HONG KONG l’ho però effettivamente a chi vuoi interessi un controllo la? meglio far chiudere il sito denunciano lo stesso come falso e truffatore
    ciao

  28. marina says:

    Anche il sito Abercrombiecomprareonline è falso! Mi sono arrivare due felpe dopo 30 gg dalla Cina e chiaramente contraffatte!!! Di pessima qualita alla somma di € 110…. E’ andata proprio male!!! Mi piacerebbe segnalare qs sito a più persone possibili affinchè non ci caschino

  29. ALESSANDRA says:

    anche io sono stata truffata….possibile mai che non si può far nulla per combattere ciò….!!!!
    esiste un sito abercrombie dove poter acquistare capi originali senza dover esser FREGATI…grazie a tutti e scusate per lo sfogo

  30. Angela says:

    io ho acquistato 1 settimana fa 2 felpe dal sito http://www.abercrombiefitchoutletonline.us pensando fosse merce originale. pagato con carta di credito…merce arrivata in 1 settimana, ma in modelli da uomo non richiesti, assolutamente falsi e di pessima qualita. Ovviamente nel sito parlano di diritto di recesso(14gg per le spediz internazionali) o rimborso. li ho contattati piu volte all’indirizzo email che c’è sul sito e la risposta è sempre la stessa “si arrangi e indossi le felpe che ha ordinato” !! Robe dell altro mondo…non sono riuscita a bloccare il pagamento, a restituire la merce o riavere indietro i miei soldi. Considerando che tra mail e indirizzi di provenienza merce sarebbero “rintracciabili”…ho avvisato anche la polizia postale ma serve a poco. nessuno fa niente e la gente continua ad essere fregata !

  31. olga says:

    ho acquistato ieri una giacca…e solo ora sto leggendo i commenti….c’e qualche modo per bloccare il pagamento?? perché la transazione non è ancora avvenuta ! rispondetemi se sapete qualche cosa

  32. Joja says:

    @olga hai pagato con paypal? allora la possibilità c’è. altrimenti senti la tua banca.

  33. Raffaele says:

    Cara Joja, avevo già scritto più di un anno fa e pare sia servito a poco.
    se le truffe abbondano è sempre per colpa del truffato (Vanna Marchi docet, purtroppo).
    Ad ogni modo, a titolo consolatorio, anche i capi originali A&F venduti in negozio o sul sito originale sono di produzione asiatica, come ormai anche il 70% della maggior parte di brand famosi. Forse sono fatti meglio ma il prezzo è comunque ingiustificato. Si produce a costo cinese, si vende a prezzo europeo.
    Amazon USA però dichiara sempre l’origine del prodotto. I siti nostrani manco per niente.
    Diciamo che in Asia si completa (non sempre) la parte finale del prodotto, quindi profitti enormi.
    Questo gioco va avanti da parecchio tempo perchè la maggior parte di chi acquista non controlla la provenienza di quello che acquista.
    Un altro limite delle vendite online è che non puoi verificare il prodotto. Quindi si deve scegliere sempre un sito dove il prodotto possa essere reso nei tempi prescritti e senza spese come prevede la legge.
    Saluti a tutti e cercate di non farvi fregare!
    Raff

  34. Joja says:

    @Raffaele concordo in pieno con il tuo commento. Io infatti prediligo i siti che garantiscano un reso gratuito. Sono pochi i siti del genere, ma per esempio è possibile su Zalando.it, Sarenza.it, mi pare anche su Fashionis.com ed altri.

  35. Alessandra says:

    Ragazze mi dispiace dirvi ma il sito al quale avete fatto accesso per comprare la merce non è quello ufficiale dell abercrombie. Ho provato ad accedere a quelli linkati da voi e me li da come non esistenti o apre pagine che non c’entrano. Allora vi dico: l’altro ieri ho ordinato un vestito Dall abercrombie e mi è arrivato sta mattina, taglia, colore, modello, tutto giusto. Nel giro di un giorno. E non è la prima volta che ordino su questo sito. Non dovete andare su siti come ABERCROMBIEUFFICIALMILANO ECC. no andate solo su ABERCROMBIE & FITCH è aprite il primo sito che vi da la ricerca. Poi si aprirà la schermata e vi farà selezionare la lingua. Solo quello è il sito ufficiale. Non altre minchiate inventare per rubare. Poi abercrombie perde clienti perché la gente pensa che è una truffa. Pensateci bene che se lo fosse le migliaia e migliaia di persone che comprano su internet da abercrombie avrebbero già fatto casini, si tratta di una multinazionale ragazze.

  36. Christian says:

    Ho acquistato dal sito ufficiale, ovvero abercrombie.com, semplicemente perfetto, spiace che molti si siano imbattuti in siti civetta, essere truffati e perdere i soldi è un dolore per cervello, vale la pena ricordare alcune semplice regole quando si acquista in rete, durante la procedura di immissione dati controllate che la pagina sia ‘sicura’, noterete nella barra degli indirizzi il protocollo https:// normalmente colorato di verde, questo garantisce l’immissione sicura dei dati, diversamente statene alla larga. Spendete un po’ di tempo nel controllare il sito, le pagine, gli indirizzi e quant’altro vi sembri esauriente, cercate in rete informazioni sull’affidabilità del sito in questione e l’eventuale reputazione che gode, immagino se qualcuno avesse letto prima i commenti di questa pagina non si sarebbe lasciato fregare. Siate accorti, eviterete raggiri e di pagare il doppio per i vostri errori. La qualità del marchio Abercrombie è eccellente, non avrete mai la sensazione di una merce dozzinale e poco curata, il servizio di spedizione è veloce, e la tracciabilità della merce un’ulteriore garanzia, controllate le taglie e le misure, le taglie americane corrispondono ad una taglia in più italiana, ovvero una S equivale ad una media, circa una taglia 46/48. È buona norma ricordate che internet offre molto, ma è altrettanto ingeneroso e fraudolento.

  37. Christian says:

    Ho acquistato dal sito ufficiale, ovvero abercrombie.com, semplicemente perfetto, spiace che molti si siano imbattuti in siti civetta, essere truffati e perdere i soldi è un dolore per cervello, vale la pena ricordare alcune semplice regole quando si acquista in rete, durante la procedura di immissione dati controllate che la pagina sia ‘sicura’, noterete nella barra degli indirizzi il protocollo https:// normalmente colorato di verde, questo garantisce l’immissione sicura dei dati, diversamente statene alla larga. Spendete un po’ di tempo nel controllare il sito, le pagine, gli indirizzi e quant’altro vi sembri esauriente, cercate in rete informazioni sull’affidabilità del sito in questione e l’eventuale reputazione che gode, immagino se alcuni di voi avesse scoperto prima questo sito si sarebbe salvato da una frode certa. Siate accorti, eviterete raggiri e di pagare il doppio per i vostri errori. La qualità del marchio Abercrombie è eccellente, non avrete mai la sensazione di una merce dozzinale e poco curata, il servizio di spedizione è veloce, e la tracciabilità della merce un’ulteriore garanzia, controllate le taglie e le misure, le taglie americane corrispondono ad una taglia in più italiana, ovvero una S equivale ad una media, circa una taglia 46/48. Sono regole generiche, che aderiscono bene in qualunque altra situazione, internet offre una grandiosa opportunità, vantaggiosa e gratificante, ma spesso è anche terribilmente una zona di caccia per i truffatori, siate accorti e svegli, e non abbiate fretta, non è una questione di fortuna ma è determinato dalle nostre scelte.

  38. Antonella says:

    Salve sapete darmi informazioni su questi due siti? Www. fastwareonline.com – www. abercrambie.it…. Non essendo abituata a comprare online non ho pensato di fare controlli ora leggendo questi commenti e sono preoccupata avendo speso quasi 200 euro qualcuno mi può aiutare? Non esiste nessun sito outlet??

  39. Sara says:

    @antonella pure io ho fatto l’ordine sul sito fastwareonline.com ormai già da due settimane.. E leggendo questi commenti mi sembra chiaro che sia una truffa.. anche a te la merce non è arrivata?

  40. Yuliya says:

    Ciao ragazzi.
    Il 18 novembre 2014 ho acquistato su sito afoutlet.com
    dopo 35 giorni ho ricevuto la merce palesemente contraffatta , spedita dalla Cina e in più non era quella che ho ordinato.
    Naturalmente nessuno risponde..
    Ad oggi , 13/01/2015 non ho risolto nulla ne riavuto i miei soldi.

  41. Joja says:

    @Yuliya non vi fidate di siti che offrono capi Abercrombie.
    Abercrombie vende esclusivamente sul sito ufficiale.

  42. renata casolini says:

    Segnalo che
    segniesensi.it
    è un sito truffa

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.