Essì, le Clarks sono un mio caro ricordo dei tempi di teenager.

Understatement e style è il concept che ha portato le scarpe Clarks a diventare un cult.

Le Clarks naturalmente sono inglesi. Il modello leggendario Desert Boots è forse il più conosciuto (e imitato). 
Nato negli anni 50 è stato indossato da Simon & Garfunkel e da subito è stato uno dei modelli più amati anche dal mondo della moda e della musica.
Io le ho riscoperte proprio in questi giorni, acquistando un modello – chiaramente le Desert Boots – e so che ci passerò (quasi) tutto l’autunno. :)

Cosa mi piace delle Clarks in particolare?


Semplice: sono leggere, morbide e comode e –davvero- non passano mai di moda (almeno per me :oops: ).

Non dimenticatevi che iscrivendosi allo Spazio Privilegio, il Club Outlet di Spartoo, si riceve un assegno regalo di 10 euro per l’acquisto successivo e l’accesso esclusivo alle vendite private.

 

 

 

Articolo in collaborazione con Spartoo.it

Condividi questo articolo

5 Comments on Le Clarks non passano mai di moda (almeno per me)

  1. Ma è vero che sono tra le scarpe più scivolose del mondo?
    Pare che taluni pronto soccorso italiani le considerino pericolose :)))

    Scherzo, piacciono molto anche a me, nonostante i miei piedi-barca

  2. Facevano parte della “divisa di ordinanza” per i giovani degli anni 70/80 (non so negli anni 60 perchè ero appena arrivato). Chi non aveva un paio di clarks?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *