Che dire, finalmente è arrivato l’anello-libro creato da Ana Cardim.
Strano che non nessuno ci avesse pensato prima. Alla fine si tratta di un binomio azzardato quanto utilissimo. 
Non avrete più bisogno di affannarvi a cercare foglietti, pacchetti di sigarette, libri e riviste per annotare numeri di telefono o email.
Ovviamente è utile anche per annotare messaggi o idee interessanti e rapide quanto geniali che a me rischiano di passare di mente dopo 5 minuti se non le fermo.


I proprietari di cellulari, smartphones, iPad & co scuoteranno sicuramente la testa…
Ma come fareste a ricordarvi tutto se per caso vittime di un attacco con  bombe EMP? (che mandano in tilt qualsiasi strumento elettrico). :D
Insomma, anche con un approccio meno catastrofista, l’anello-libro? Definitivamente top! :ok:

Via: Smartshopping



Condividi questo articolo

1 Comment on Il nostro libro a portata di dita

  1. L’idea è carina e comoda. Io ho le mani piuttosto grandi, dunque potrei farmi fare un anello con sopra una moleskine, altrimenti sarebbe difficile annotare in punta di penna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *