Nuova asta di beneficenza

Nicola, un assiduo frequentatore del blog, mi segnala un’iniziativa carina sul sito businessbrand.it.
Nella sezione eventi, verranno presentate in anteprima le nuove collezioni e i nuovi articoli che il sito offrirà. Per ogni collezione un articolo sarà offerto all’asta per beneficenza.
Il ricavato andrà -completamente- all’associazione di volontariato Anffas Onlus di Macerata. :ok:


Attualmente è all’asta la Patta Bag Fragola di Fara Collection. Questa prima asta, che parte da 1 euro, terminerà il 22 gennaio.

Dunque auguri per questa nuova iniziativa!   :festa:
E se qualche lettore si aggiudicasse qualche oggetto… Che ne dite di raccontarci com’è andata?


Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

6 Responses to Nuova asta di beneficenza

  1. Danila Tarantino says:

    Ciao Joja, ho trovato per caso il tuo blog, e colgo subito l’occasione per farti i complimenti, lo trovo molto interessante e illuminante considerato che ho sempre creduto che le vendite (sconto) online fossero una presa per i fondelli e che non ci fosse poi tutto questo risparmio. Ti ho inserita nei miei blogroll così riesco a seguirti costantemente.

    Saluti

    Danila

  2. Joja says:

    @Danila grazie :). vado a fare un giretto sul tuo blog…

  3. susanna says:

    ciao Joja, sai ogni quanto ci sarà fatta l’asta?

  4. Nicola says:

    Ciao Joja, e grazie innanzitutto per il tuo prezioso articolo.

    @susanna – Le aste verranno fatte sempre nel periodo che precede i nuovi arrivi, ovvero Gennaio/Febbraio aspettando le collezioni di Primavera/Estate e Agosto/Settembre, aspettando gli arrivi per l’inverno.

    Grazie anticipatamente a tutti,
    Nicola

  5. Rasoio says:

    Ciao Nicola,
    dunque ci saranno soltanto due oggetti all’asta all’anno?

  6. Nicola says:

    Ciao Rasoio,
    ci saranno 2/3 aste a stagione quindi circa 5/6 all’anno. Al momento ne stiamo facendo un’altra con Momaboma.

    Nicola

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.