Powermat – la piastra che ricarica senza fili

powermat-wireless-chargingCome ho già scritto tempo fa, sono una nemica giurata di cavi, trasformatori e ammennicoli del genere. Non sono belli da vedere e danno una brutta sensazione di disordine in giro per la casa o l’ufficio. :-?
Aggirandomi per la rete mi sono dunque imbattuta in Powermat.
Che cos’e’? :?: Una specie di “piastra” che carica wireless cellulari, lettori mp3, ipod, gps e quasi tutti gli altri aggeggi tecnologici per i quali vado pazza con batterie ricaricabili.
In pratica basta appoggiare il dispositivo che si vuol ricaricare su Powermat. Un segnale sonoro e una spia segnalano che la ricarica è in corso.
Sul sito, con un semplice tool in italiano, è possibile verificare se il proprio telefono (o lettore o iphone, etc.) è direttamente compatibile con Powermat.

Ci sono due versioni, una più elegante dal design molto glitter e curato e una portatile che si ripiega su se’ stessa per trovar posto nel vostro bagaglio.
Il prezzo è tra i 90 e i 100 euro per una base che ricarica tre dispositivi contemporaneamente. Powermat si dovrebbe trovare da poco anche da Mediaworld e Saturn.
Maggiori info le trovi qui.

powermat_senza_fili

Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

7 Responses to Powermat – la piastra che ricarica senza fili

  1. JackTheRipped says:

    Pero’, per i viaggi la versione portatile è comoda, evita di portarsi dietro tre caricatorifilospina.
    Chissà se funziona anche per i pop corn… :festa:

  2. melaV says:

    oppure per fare la frittata? :D
    scherzi a parte, mi pare utilissimo come gadget. ottima idea! :ok:

  3. Emanuele says:

    Si ma cavolo, sembra ci voglia un ricevitore per ogni dispositivo (oltre alla base…), così alla fine quante cianfrusaglie ti porti dietro? La rivoluzione arriverà quando i prodotti integreranno di default il ricevitore e sarà questa la soluzione standard per ricaricare i dispositivi mobili.
    Ciao,
    Emanuele

  4. JackTheRipped says:

    Ciao Emanuele,
    i dispositivi delle nuove generazioni non hanno bisogno di nessun adattatore, quelli un po’ piu’ vecchi o senza ricevitore wireless in effetti si’.
    Ho visto il filmato pero’, e -ad esempio- l’adattatore per alcuni telefoni si integra con la custodia ed è piuttosto sottile.
    Hai ragione, è la strada del futuro… ma ancora ce n’e’ un po’ da percorrere…

  5. Pingback: Powermat , Ricarica Wireless Senza Fili | Curiosità « DIY Projects

  6. Pingback: Messless, il multicaricatore per cellulari | lifestyle su web

  7. Pingback: Notizie dai blog su Il sistema di ricarica Powermat Wireless Charging videorecensito per voi

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.