Shopping Club? Esclusivi, divertenti, convenienti, o cosa?

Lo confesso, questo blog è nato anche perchè sono appassionata di shopping club.
Li trovo economici, esclusivi e, perchè no, divertenti.
Sono iscritta a tutti quelli che conosco o ai quali sono riuscita ad accedere.
Ma cosa sono gli Shopping Club (o outlet privati), e quali sono le loro peculiarità?

E’ presto detto, gli Shopping Club sono negozi virtuali che propongono prodotti con forti sconti. Un canale di vendita parallelo che consente di non far perdere valore ed esclusività al marchio e che offre la possibilità -crisi o economia- a tutti di avere prezzi più bassi.
Per fare acquisti e’ necessario essere registrati ed e’ possibile registrarsi solo su invito di un altro membro, questo per quanto riguarda l’esclusività.
Gli Shopping Club virtuali solitamente non hanno un assortimento di prodotti fisso, e spesso non si limitano ad un settore merceologico.
Le vendite hanno una durata abbastanza breve nel tempo, in linea di massima una marca rimane in vendita per un periodo dai 3 ai 5 giorni (o fino all’esaurimento del prodotto stesso).
Negli Shopping Club si trovano prodotti delle marche più alla moda e più esclusive con sconti fino al 60/70% dai prezzi di listino, abbigliamento, scarpe, gioielli, prodotti elettronici e chi più ne ha più ne metta.
Com’e’ possibile tutto questo, dove sta il trucco? Vi chiederete…
Beh, prima di tutto gli Shopping Club non hanno magazzini per la merce. Attendono la chiusura della vendita promozionale online per poi inoltrare gli ordini direttamente ai produttori.
Un altro elemento che contribuisce a contenere il prezzo è che le aziende utilizzano questi canali anche per smaltire sovraproduzioni o rimanenze offrendole -scontatissime- ad un pubblico ristretto e selezionato, come non potrebbero fare nei comuni negozi (reali o virtuali).
Detto questo vi invito a fare un giro su alcuni Shopping Club per rendervi conto dell’offerta davvero di alto livello.
Il fatto di non avere magazzino e di procedere nel modo spiegato sopra ci porta alla nota scomoda di questi shops, i tempi di consegna che, dichiarati al momento della vendita, si aggirano solitamente tra le due e le quattro settimane. Per lo stesso motivo la merce si può restituire ma non cambiare.
Ci sono diversi Shopping Club internazionali che hanno filiali in Italia e che offrono i loro prodotti nel bel paese e, dal prossimo articolo, inizierò a presentarvene alcuni.
Io ne ho già provati alcuni e (calcolati i tempi di consegna) sono rimasta pienamente soddisfatta,
E Voi? Che ne pensate di questo modo di fare acquisti? Che Shopping Club
conoscete?



Related Posts with Thumbnails

About Joja

Appassionata di web, shopping online, viaggi, cinema e fotografia

One Response to Shopping Club? Esclusivi, divertenti, convenienti, o cosa?

  1. Joja says:

    Ho letto di un test in una rivista tedesca che analizza le offerte degli Shopping Clubs (Computerbild, 10/2009).
    L’82% delle offerte reperite nei più conosciuti Shopping Club, hanno prezzi di gran lunga al di sotto del prezzo più basso trovato su internet e non raramente il prezzo arriva al 70% sotto il prezzo più basso scovato online.

Lascia un commento

Please use your real name instead of you company name or keyword spam.